Il rapper Tedua coinvolto in un incidente stradale: "Non era il mio turno. Be careful"

Musica

Camilla Sernagiotto

Immagine dal profilo Instagram ufficiale dell'artista: Instagram/tedua_wildbandana
tedua

L'artista genovese ha avuto un grave incidente automobilistico. Benché i danni all'automobile siano notevoli, con il muso totalmente sfondato, fortunatamente né lui né altri hanno riportato conseguenze gravi. "Ragazzi I’m safe, non mi sono fatto niente e nessuno oltre a me è rimasto coinvolto", ha scritto su Instagram a corredo delle foto del veicolo distrutto. E ha concluso il suo messaggio con l'esortazione a prestare molta attenzione: "Be careful"

Il rapper Tedua è rimasto coinvolto in un grave incidente stradale, come dimostrano le foto dell'automobile con il muso totalmente sfondato che l'artista genovese ha pubblicato sul suo profilo di Instagram.

Un incidente in autostrada - così si intuirebbe dalle immagini postate dal cantante - in cui fortunatamente né lui né nessun altro ha riportato gravi conseguenze.  

"LA DIVINA COMMEDIA non è mai stata così vicina alle porte dell’inferno. Caronte non era il mio turno. Ragazzi I’m safe, non mi sono fatto niente e nessuno oltre a me è rimasto coinvolto. 'La vita è troppo breve per odiare l’altro uomo' be careful", queste le parole di Tedua a corredo del gruppo di quattro scatti dell'automobile (e di se stesso) appena dopo lo scontro pubblicati su IG.

Al secolo Mario Molinari, genovese, classe 1994, l'artista ha voluto portare la sua testimonianza per sensibilizzare tutti su un tema molto delicato, ossia quello della sicurezza su strada.

Nella giornata di ieri è avvenuto lo scontro che avrebbe potuto essergli fatale: l'auto distrutta infatti suggerisce la gravità dell'impatto, da cui per fortuna il giovane artista è uscito il illeso e senza aver arrecato danni ad altri conducenti.

Inoltre pare non ci fossero con lui dei passeggeri sull'autovettura, quindi questa bruttissima esperienza si sarebbe risolta comunque nel migliore dei modi (danni al veicolo a parte, chiaramente, ma quelli passano in secondo piano davanti al rischio di perdere la vita o di danneggiare l'altrui sicurezza).

Oltre a risolversi nel migliore dei modi, senza danni alle persone, questo incidente ha offerto uno spunto di riflessione al rapper. Riflessione che ha voluto condividere con i suoi tantissimi follower (vanta oltre un milione di seguaci).

Le parole con cui conclude il suo messaggio sono infatti significative e suonano come un monito per qualsiasi persona si metta al volante.
"'La vita è troppo breve per odiare l’altro uomo' be careful", così termina la didascalia delle immagini.

L'incidente

approfondimento

Tedua, è uscita "Don't panic": info e tracklist delle canzoni

La dinamica dell'incidente non è ancora chiara. Tedua non ha fornito dettagli su quanto accaduto, non ha indicato la zona in cui i fatti sono avvenuti (ma dalle immagini sembrerebbe essere un tratto di un'autostrada).
Nelle foto l'auto viene inquadrata in posizione obliqua, appena dopo l'impatto, con il davanti completamente distrutto.

Ciò che ha salvato Tedua è stato l'airbag, come lui stesso ha sottolineato.

"Sono ancora sotto shock. Ma sto benissimo davvero, mi han fischiato un po' le orecchie per l’airbag, ma comunque meno di quando ascolto certi dischi, ok sto sdrammatizzando", ha affermato il musicista.

Ha poi spiegato di aver mantenuto una velocità oraria di circa 120 km e che la causa dell'incidente sarebbe stata imputabile all'acquaplaning: una pozzanghera sull'asfalto l'avrebbe fatto sbandare.

Il sostegno dei colleghi

approfondimento

Tedua racconta e la Vita Vera – Mixtape, Aspettando la Divina Commedia

Tutto il mondo della musica, quello del rap in primis, si è espresso a sostegno di Tedua. Il suo post ha collezionato innumerevoli commenti di colleghi, da Emis Killa a Ghemon passando per Clementino.

"È bello che ce lo stai raccontando", ha scritto Ghali, sottolineando come il fatto di poter testimoniare di persona l'accaduto è già una grande cosa perché significa che non è andata malissimo.

"Che paura Broder! Sei stato grande anche in questo caso", ha scritto il rapper Tormento.


Oltre ai tanti nomi delle sette note italiane, si stanno susseguendo in queste ore centinaia di messaggi dei fan di Tedua, che solidarizzano con il proprio beniamino facendogli sentire la propria calorosa presenza.

Spettacolo: Per te