Blanco e Sfera Ebbasta, il testo di "Mi fai impazzire" il nuovo singolo

Musica

I due rapper si sono uniti in una collaborazione per un brano estivo, nel quale il ritornello è cantato dal giovane artista bresciano

Blanco e Sfera Ebbasta insieme per un tormentone. I due rapper hanno pubblicato “Mi fai impazzire”, un brano dal sapore estivo prodotto da Michelangelo e Greg Willen.

Blanco e Sfera Ebbasta, la featuring

approfondimento

Blanco, in arrivo "Mi fai impazzire" con Sfera Ebbasta

Nelle scorse settimane Sfera Ebbasta e Blanco avevano scritto su Instagram la stessa enigmatica frase: “La prossima è tosta”, che ha poi anticipato la notizia della collaborazione. Blanco è un giovane artista bresciano che si è fatto notare lo scorso anno con la pubblicazione di tre singoli, “Belladonna (Addieu)”, “Notti in bianco” e “Ladro di fiori”. Importanti anche le collaborazioni con Mace e Salmo per “La canzone nostra” e quella con Madame in “Tutti muoiono”.

Blanco e Sfera Ebbasta, il testo di "Mi fai impazzire"

approfondimento

Mace torna con La Canzone Nostra insieme a Blanco e Salmo

Come si fa? Come si fa?

Senza un rumore, eh, giri la stanza, ah

Come si fa? Come si fa?

Sola col tanga, te lo strapperei via

 

E mi fai impazzire, mi fai impazzire

E mi fai impazzire, mi fai impazzire

 

Ho i tuoi baci sul collo, sono come ferite

Tu mi sai fare male, sì, tu mi fai impazzire

Ma se non ci sei attorno, qua mi va tutto storto

E a lui lo vorrei morto e invece ancora ti scrive

Queste strade si son prese la mia parte migliore

È colpa loro se non mi fido più delle persone

E non esistе un dottore per i tagli sul cuore

Colmo il vuoto con dеi tagli di diverso colore

 

Non so come si fa, come si fa

Senza un rumore, giri la stanza

Come si fa? Come si fa?

Sola col tanga, te lo strapperei via

 

E mi fai impazzire, mi fai impazzire

E mi fai impazzire, mi fai impazzire

Anche se mi fai male, senza non ci so stare

E mi fai impazzire, mi fai impazzire

 

Se ti incazzi di nuovo dopo una ramanzina

Noi che abbiamo litigato tutta la mattina

Solo perché nel pomeriggio esco co’ un’amica

E mi spari mille colpi come una raffica

Ancora, basta, è una tortura

Ti appoggi sulla porta zitta e seminuda

Giochi a un gioco sporco

 

Come si fa? Come si fa?

Senza un rumore, eh, giri la stanza, ah

Come si fa? Come si fa?

Sola col tanga, te lo strapperei via

 

E mi fai impazzire, mi fai impazzire

E mi fai impazzire, mi fai impazzire

Anche se mi fai male, senza non ci so stare

E mi fai impazzire, mi fai impazzire

 

Quante volte ho detto è l’ultima, ma poi invece no

Quante volte ci siamo scambiati il peggio di noi

Tu mi fai impazzire

Tu mi fai impazzire

Quante volte hai detto sai sì è meglio se te ne vai

Perché sapevi che non me ne sarei andato mai

Tu mi fai impazzire

Sì, tu mi fai impazzire

 

E mi fai impazzire, mi fai impazzire

E mi fai impazzire, mi fai impazzire

Anche se mi fai male, senza non ci so stare

E mi fai impazzire, mi fai impazzire

Spettacolo: Per te

Arriva sempre primo

Ricevi le notizie più importanti di politica, mondo, cronaca, spettacolo, le analisi e gli aggiornamenti. Per accettare le notifiche devi dare il consenso.

Hai attivato le notifiche di sky tg24

Fai login per ottenere il meglio subito

Accedi con il tuo Sky ID o registrati in pochi istanti.