Blur, il bassista Alex James parla di una possibile reunion

Musica

Matteo Rossini

Credits: Webphoto

Come riportato da Rockol, il bassista Alex James ha parlato del possibile comeback di uno dei gruppi più iconici della discografia mondiale

Damon Albarn, Graham Coxon, Alex James e Dave Rowntree di nuovo insieme? I Blur hanno segnato la storia della musica divenendo una delle formazioni più celebri e amate di sempre. Nelle scorse ore il bassista del gruppo ha parlato della possibile reunion dei quattro musicisti, come rilanciato da Rockol.

Alex James, le dichiarazioni sulla reunion

approfondimento

14 agosto 1995: la battaglia del Britpop tra Blur e Oasis. FOTO

 

Dall’album di debutto Leisure ai brani che hanno segnato la storia della musica, nel corso di oltre due decenni i Blur sono stati tra i protagonisti indiscussi della scena musicale. Ora, Alex James ha parlato dell’eventuale comeback del gruppo.

 

Infatti, il bassista ha raccontato la sua vita lontana dai riflettori rispondendo alla domanda della reunion: “Sono troppo grandi, davvero”.

 

Tuttavia, Alex James è l’organizzatore del Big Feastival, l’evento in programma nella sua fattoria dal 27 al 29 agosto 2021 per il quale si augura che il gruppo possa ritrovarsi realizzando qualcosa insieme.

Blur, i successi

approfondimento

Wonderwall degli Oasis è il singolo britpop più venduto degli anni 90

 

I Blur sono tra le formazioni di maggior successo di sempre. Singolo dopo singolo il gruppo si è imposto come un vero e proprio fenomeno mediatico a livello mondiale scalando le classifiche in ogni angolo del pianeta.

 

Tra gli album più amati troviamo The Great Escape, certificato con ben tre dischi di platino nel Regno Unito per aver venduto oltre 900.000 copie.

 

Per quanto riguarda i singoli, spiccano Country House, Tender e Song 2.

Spettacolo: Per te