Lous and the Yakuza e Sfera Ebbasta, in arrivo il singolo "Je Ne Sais Pas"

Musica

“Je Ne Sais Pas”, la prima collaborazione tra Lous and the Yakuza e Sfera Ebbasta, sarà disponibile dalla mezzanotte del 25 febbraio su tutte le piattaforme streaming

Lous and the Yakuza e Sfera Ebbasta hanno annunciato la loro prima collaborazione. I due artisti saranno insieme per “Je Ne Sais Pas”, una ballad dai toni moderni che racconta la vita dell’artista tra riflessioni e battute d’arresto. In primo piano l’attualità e la condizione dell’arte e della musica dopo un anno di stop imposto dall’emergenza sanitaria in corso (LO SPECIALE GLI AGGIORNAMENTI LA MAPPA).

approfondimento

Musica: Fimi, Sfera Ebbasta si conferma in vetta

Il singolo prodotto da Shablo sarà disponibile su tutte le piattaforme di streaming a partire dalla mezzanotte di giovedì 25 febbraio.

Parlando di come è nata la collaborazione Lous and the Yakuza ha detto: “Ho ricevuto un messaggio da Sfera a settembre: “Dai, facciamo una hit!”. Sono scoppiata a ridere. Sfera è fantastico, cos’altro puoi rispondere a un messaggio così? Ho scritto, ho cantato, all’inizio lui aveva qualche dubbio, pensava a qualcosa di più energico, due giorni dopo però mi ha detto “fermati, va benissimo così”

Sfera Ebbasta parlando di “Je Ne Sais Pas” ha detto: “Lous, lei parla spesso di solitudine. Ma stavolta è diverso. Quella di cui parlo in questa canzone è la solitudine che provo pur essendo circondata da migliaia di persone o in mezzo alle tante con cui lavoro tutti i giorni: il problema non è più la solitudine fisica, il problema è nella testa. Non è tanto la fama, è l’esposizione che tutto questo comporta, il fatto che tutti hanno un’opinione su di te e tu non riesci a far valere la tua, ti senti fraintesa, bloccata nell’immagine che la gente ha di te”.

Sfera Ebbasta, chi è il giovane trapper di Sesto San Giovanni?

approfondimento

Famoso, il film e l’album omonimo di Sfera Ebbasta

Sfera Ebbasta è uno dei personaggi più controversi della scena musicale attuale. Molti lo ricordano esclusivamente per la Tragedia di Corinaldo del 2018, ma il trapper ha avuto una carriera di tutto rispetto, superando in 35 milioni di ascolti su Spotify e finendo al primo posto della classifica FIMI Album e FIMI Vinili con il suo “Rockstar”.

Diventato uno degli artisti più famosi in Italia, il trapper arriva fino a X Factor 13, ricoprendo il ruolo di uno dei giudici.

Dopo un periodo di pausa ha pubblicato nel 2020 “Famoso” il suo quarto album in studio accompagnato anche da un docufilm internazionale su Amazon Prime Video.

Grazie a questo docufilm e a moltissime collaborazioni internazionali l’artista è entrato a gamba tesa nel mercato discografico mondiale ottenendo sin da subito moltissime reazioni positive.

Quella con Lous and the Yakuza è solo l’ultima delle collaborazioni eccellenti che può vantare Sfera Ebbasta.

Lous and the Yakuza e i prossimi progetti in Italia.

approfondimento

Lous and The Yakuza, chi è la cantante che duetterà con Gaia a Sanremo

I progetti italiani di Lous and the Yakuza, non si fermano a “Je Ne Sais Pas”. L’artista, infatti, in passato ha collaborato anche con Tha Supreme e Mara Sattei ed è stata ospite di una puntata di X Factor 2019.

Tra le novità per questo 2021 ci sarà la partecipazione al Festival di Sanremo 2021 nella serata delle cover. L’artista belga, infatti, salirà sul palco dell’Ariston assieme a Gaia in occasione della serata dei duetti; le due canteranno il brano “Mi sono innamorato di te”, del gran Luigi Tenco.

A dare l’annuncio della partecipazione al Festival è la stessa Lous and the Yakuza sui suoi canali social.

Gaia ha risposto all’amica e collega dicendo: “Sei veramente la mia soul sisterrrrr! Sono onorata di averti al mio fianco su un palco così speciale!!! La tua energia, la tua spiritualità, la tua anima pura sono uno benedizione per questo mondo! Non vedo l’ora di cantare cuore a cuore con te”.

Spettacolo: Per te

Arriva sempre primo

Ricevi le notizie più importanti di politica, mondo, cronaca, spettacolo, le analisi e gli aggiornamenti. Per accettare le notifiche devi dare il consenso.

Hai attivato le notifiche di sky tg24

Fai login per ottenere il meglio subito

Accedi con il tuo Sky ID o registrati in pochi istanti.