Zucchero, pubblicato il video del brano "Non illudermi così"

Musica

Il cantautore ha pubblicato il video del terzo singolo estratto dalla versione deluxe di “D.O.C.”, album certificato disco di platino

“Una canzone libera, dove ho detto tutto quello che sentivo di dire senza trattenermi”, queste le parole di Zucchero  (FOTO) per descrivere il nuovo singolo “Non illudermi così” incluso nella versione deluxe di D.O.C. Il brano è una rivisitazione di “Don't Make Promises”, canzone scritta e cantata a metà degli anni 60 da Tim Hardin. Per l’occasione Zucchero ha riscritto un testo in italiano durante il primo lockdown (LO SPECIALE GLI AGGIORNAMENTI LA MAPPA) e ha scelto di inserirla nella versione aggiornata del suo ultimo album. “D.O.C. – Deluxe Version” è stato pubblicato a dicembre e contiene tutti i brani dell’album D.O.C. più 6 nuove canzoni tra cui “September”, il singolo che vede la collaborazione di Sting, “Non illudermi così”, “Wichita Lineman” cover del brano di Jimmy Webb, e gli inediti “Succede”, “Facile” e “Don’t cry Angelina”.

“Non illudermi così”, le parole di Zucchero

approfondimento

Zucchero compie 65 anni e regala un video ai fan

A Sky Tg24 Zucchero ha parlato di “Non illudermi così”: “È un brano che mi ha sempre colpito per le parole e il ritmo. È una canzone che risente molto dell’influenza del modo sonoro appartenente a New Orleans. Ho deciso di lavorare ad un testo in italiano trasformando il senso originale del brano in un concetto più attuale. Alla luce del momento storico che stiamo attraversando, trovo davvero molto adatta”. Con l’uscita del singolo, è stato pubblicato anche il video di “Non illudermi così” dove Zucchero imbraccia una chitarra e canta accompagnato da un trio di fiati. Atmosfere vintage con un effetto marcato che rievoca il passato rivalutandola. Sullo sfondo una coppia che balla puntando a movenze anni 60 per ricordare il periodo d’oro che ha portato alla scrittura del brano da parte di Tim Hardin. Un omaggio in musica e in immagini di Zucchero al cantautore statunitense. 

Le cover e il successo DOC

approfondimento

Zucchero, un viaggio nella sua musica formato D.O.C. Deluxe

In merito alle cover e alla scelta di riproporre brani di altri autori, Zucchero ha dichiarato: “La cover per me ha senso se non è popolare. Per esempio non toccherò mai Imagine di John Lennon. Il senso è di fare cover quando questa non è conosciuta in tutta il mondo e farla tua, presentarla nuovamente al mondo ma alla tua maniera. Le copie dell’originale non mi interessano”. “Non illudermi così” è il terzo singolo estratto dalla deluxe di D.O.C. dopo “September” e “Facile”. Il primo brano è stato composto da Sting, che ha poi chiesto a Zucchero di adattare parte del testo in italiano. “Facile” è una ballata in chiave gospel. La pubblicazione dell’edizione deluxe di D.O.C. ha permesso a Zucchero di conquistare il disco di platino ad un anno esatto dal raggiungimento del disco d’oro. L’album è rientrato al sesto posto della classifica italiana e ha scalato la classifica dei vinili raggiungendo il secondo posto. 

Spettacolo: Per te

Arriva sempre primo

Ricevi le notizie più importanti di politica, mondo, cronaca, spettacolo, le analisi e gli aggiornamenti. Per accettare le notifiche devi dare il consenso.

Hai attivato le notifiche di sky tg24

Fai login per ottenere il meglio subito.

Accedi con il tuo Sky ID o registrati in pochi istanti.