Adele, presto il nuovo album dopo cinque anni: lo rivela Matt Chamberlain dei Pearl Jam

Musica

Ecco alcuni dettagli forniti dal celebre batterista, incredulo nel ritrovarsi nella stessa stanza con Adele

I fan di Adele possono esultare. La cantante sembra infatti pronta a mettersi a lavoro per completare il suo primo album dopo cinque anni di silenzio. L’artista avrebbe già rimesso piede in uno studio di registrazione, dando il via ai lavori per il prossimo disco. A dare la notizia non è stata lei o un membro del suo entourage. L’anticipazione, che si è rapidamente diffusa sul web, giunge dalla bocca di Matt Chamberlain, ex batterista dei Pearl Jam, intervistato dall’emittente “SiruisXM’s”.

approfondimento

Adele, la nuova foto della forma fisica

Gli è stato chiesto quale fosse stato, di recente, il suo miglior momento in ambito professionale. Chamberlain ha dunque spiegato d’essersi sentito estasiato durante una sessione in studio con Adele. Il batterista ha spiegato d’aver ricevuto una richiesta da parte della cantante, che lo avrebbe voluto per alcuni dei brani del suo nuovo album. I due hanno così avuto modo di condividere uno studio di registrazione per un po’.

Com’è lavorare con Adele

Ecco le parole di Chamberlain: “Credo che persone del genere, così iconiche, siano semplicemente assurde per tutto il tempo, semplicemente perché tu sei finito nel loro mondo, in quel preciso momento, lavorando fianco a fianco”. Il riferimento del batterista era a svariati artisti, avendo lui collaborato con Bob Dylan, David Bowie ed Elton John, tra gli altri.

Si è poi concentrato sul presente: “Nell’arco dell’ultima settimana ho avuto modo di lavorare a dei nuovi brani con Adele. Sentire quella voce nelle mie cuffie mi ha fatto venire i brividi. È stato tutto così emozionante e potente. Conoscete tutti la voce ma essere dall’altra parte della stanza rispetto a qualcuno che riesce a fare tutto quello, è semplicemente folle. Sentirla alla radio è un conto, ma averla lì nella stessa stanza sprigiona tutt’altra energia”.

Nessuna informazione, ovviamente, sullo stato dei lavori. Non è dunque possibile speculare su una possibile data di rilascio del nuovo album, che potrebbe rappresentare una splendida notizia per tutti gli amanti della musica, dopo un 2020 artisticamente limitante. Non è da escludere che il prossimo anno porti con sé un disco nuovo e l’annuncio di un tour. Il modo migliore per lasciarsi alle spalle 12 mesi di Covid-19(LO SPECIALE - GLI AGGIORNAMENTI LA MAPPA).

Chamberlain ha spiegato come Adele stia collaborando con il cantautore Rick Nowels. Voleva però che ci fosse un po’ di batteria incorporata in alcuni brani. Il prossimo disco sarà il quarto per Adele, in arrivo cinque anni dopo il grande successo di “25”, vincitore del British Album of the Year ai Brit Awards e dell’Album of the Year ai Grammy.

Spettacolo: Per te

Arriva sempre primo

Ricevi le notizie più importanti di politica, mondo, cronaca, spettacolo, le analisi e gli aggiornamenti. Per accettare le notifiche devi dare il consenso.

Hai attivato le notifiche di sky tg24

Fai login per ottenere il meglio subito

Accedi con il tuo Sky ID o registrati in pochi istanti.