Sanremo Giovani, Morgan escluso dalla giuria

Musica

La decisione, definita "molto sofferta", è stata presa in seguito alle dichiarazioni offensive, pubbliche e private, di  Marco Castoldi (in arte Morgan) all'indirizzo del direttore artistico Amadeus e dell'Organizzazione del Festival

Il percorso verso il palco dell’Ariston ha già avuto inizio con Sanremo Giovani, che porta con sé la prima polemica della stagione: l’esclusione di Morgan dalla giuria. È stata presa una decisione, espressa in una nota ufficiale, in seguito al comportamento dell’artista, ritenuto inaccettabile. Si fa riferimento alle dichiarazioni e ai messaggi, pubblici e privati, all’indirizzo di Amadeus, direttore artistico di Sanremo, e all’intera Organizzazione del Festival.

Votazioni rimodulate su tre giudici

Ecco quanto contenuto nella nota ufficiale diffusa dalla Rai: “In seguito al comportamento inaccettabile di Marco Castoldi, in arte Morgan, espresso con dichiarazioni offensive pubbliche e private, il direttore artistico Amadeus e l’Organizzazione del Festival, con una decisione molto sofferta, hanno disposto l’esclusione dell’artista dalla Giuria Televisiva di Sanremo Giovani. Tutto ciò al fine di salvaguardare la sostanziale correttezza della gara”.

Per quanto concerne il regolamento, le votazioni si considereranno valide, essendo state rimodulate su tre giudici, invece dei quattro previsti inizialmente. 

La reazione di Morgan

 

In un lungo post su Instagram, ieri Morgan aveva duramente attaccato Amadeus per la sua esclusione dal Festival.

"All'indomani dell'annuncio della mia esclusione dalla gara del festival di Sanremo - ha scritto Morgan -, che battezzeremo 'il pacco di Natale', o 'la balla di Mozart', per via della goliardica motivazione annessa ufficiosamente, ovvero per 'scelta artistica', che scatena grande ilarità in quanto parole proferite da chi artista non lo è ma soprattutto non accompagnate da alcuna motivazione nel merito delle canzoni che sono state proposte, anche se ciò è logico perché tale commissione innanzi tutto non ha competenze in ambito musicale quindi non potrebbe argomentare ma soprattutto perché credo che le canzoni non siano state ascoltate. E tutto questo è decisamente comico". 

Spettacolo: Per te

Arriva sempre primo

Ricevi le notizie più importanti di politica, mondo, cronaca, spettacolo, le analisi e gli aggiornamenti. Per accettare le notifiche devi dare il consenso.

Hai attivato le notifiche di sky tg24

Fai login per ottenere il meglio subito

Accedi con il tuo Sky ID o registrati in pochi istanti.