Whitney Houston nella leggenda, per la terza volta disco di diamante

Musica

E' la prima black artist della storia ad ottenere la tripla certificazione diamante. Il brano I Will Always Love You raggiunge un miliardo di visualizzazioni su YouTube

Whitney, il secondo album in studio dell'artista, è stato certificato Diamond (10x Platinum) dalla RIAA (The Recording Industry Association of America®), insieme aWhitney Houston e The Bodyguard (Soundtrack)Whitney Houston diventa così la prima black artist (maschio o femmina, solista o gruppo) della storia ad avere ben tre album Diamond nella sua discografia.

Legacy Recordings, divisione catalogo di Sony Music Entertainment, e The Estate of Whitney E. Houston ringraziano i fan di Whitney per il loro amore incondizionato verso la sua musica e per aver reso realtà questo risultato. Il 15 gennaio, la Rock & Roll Hall of Fame ha infatti annunciato l'ingresso di Whitney Houston nei riconoscimenti dell'anno 2020: a causa della pandemia in corso, la 35esima cerimonia annuale verrà trasmessa in un'esclusiva speciale sui canali HBO e HBO Max sabato 7 novembre 2020.

Per l'occasione, è stato creato un nuovo sizzle reel che celebra l'ingresso di WhitneyHouston nella Rock & Roll Hall of Fame e il 35° anniversario del suo album di debutto. Il cortometraggio include i momenti salienti della carriera e ricordi di Whitney condivisi dai suoi fan.

In collaborazione con The Estate of Whitney E.Houston, la leggenda della musica Clive Davis, Pat Houston, Larry Mestel della Primary Wave Music, Dennis O 'Sullivan e Jeff Kalligheri produrranno "I Wanna Dance With Somebody", il biopic ufficiale di WhitneyHouston. Il film è diretto da Stella Meghie ("The Photograph") ed è tratto da una sceneggiatura di Anthony McCarten ("The Two Popes", "Bohemian Rhapsody", "The Darkest Hour"). La produzione è prevista per il 2021 con previsione di uscita nelle sale nel corso del 2022.

approfondimento

Rock'n'Roll Hall of Fame: Depeche Mode e Houston. FOTO

Pubblicato nel giugno 1987 da Arista Records, Whitney, il secondo album della cantante che arrivava dopo il debutto multi-platino 'Whitney Houston', ha prodotto cinque singoli nella Top 10 di Billboard, i primi quattro - "I Wanna Dance with Somebody (Who Loves Me)", "Didn 'T We Almost Have It All "," So Emotional "e" Where Do Broken Hearts Go "- arrivati il numero 1, rendendola la prima artista femminile in assoluto con quattro Hot 100 #1 consecutive. Ancora più notevole come risultato se si considerano anche i tre singoli al primo posto in classifica estratti da 'Whitney Houston' ("Saving All My Love for You", "How Will I Know" e "Greatest Love of All"). L'album e il primo singolo, "I Wanna Dance with Somebody (Who Loves Me)", sono stati un successo fenomenale in tutto il mondo, raggiungendo il primo posto delle classifiche negli Stati Uniti, nel Regno Unito, in Canada, in Australia, in Nuova Zelanda e in diversi paesi d'Europa . Quando Whitney ha debuttato al numero 1 della Billboard Top 200 Album Chart nel giugno 1987, è stata la prima artista femminile a raggiungere questo importante risultato. Lo stesso anno Whitney viene premiata come migliore performance vocale pop ottenendo il Female Grammy Award per "I Wanna Dance with Somebody (Who Loves Me)". Ad oggi, sono state vendute più di 20 milioni di copie in tutto il mondo.

approfondimento

Whitney Houston, le canzoni più famose

Whitney Houston, album di debutto dell'artista publicato nel 1985 ed il primo a raggiungere la certificazione Diamond Award (13x platino), è stato celebrato all'inizio di quest'anno con la pubblicazione  dell'edizione speciale per il 35° anniversario in 2LP ed includeva la prima uscita negli Stati Uniti del "Whitney Dancin" EP/album remix. Pubblicato da Arista Records il giorno di San Valentino del 1985, l'album impiegò 55 settimane per raggiungere il numero 1, ma una volta lì, trascorse ben 14 settimane non consecutive tra le prime posizioni, una delle più longeve #1 della storia delle classifiche di Billboard. Whitney Houston è stato l'album più venduto del 1986 negli Stati Uniti e il primo album di un'artista donna a guadagnare il primo posto di Billboard nel 1986. Nel 2013, Whitney Houston è stata inserita nella Grammy Hall of Fame, premio istituito dai National Trustees della Recording Academy nel 1973 per onorare le registrazioni di significato qualitativo o storico di almeno 25 anni.

approfondimento

I wanna dance with somebody, il biopic su Whitney Houston

The Bodyguard (colonna sonora), secondo album ad essere stato certificato Diamond (18x platino), ha vinto il Grammy come Album of the Year mentre l'iconico singolo "I Will Always Love You" ha portato a casa il record dell'anno. Il film - un dramma romantico con Kevin Costner - è stato un successo ai botteghini mondiali, proclamando Whitney Houston come superstar internazionale sia come cantante che sul grande schermo. Con vendite globali di oltre 45 milioni di copie, The Bodyguard (Soundtrack) è l'album di un'artista donna più venduto di tutti i tempi ed è anche la colonna sonora più venduta di sempre. L'album ha trascorso 20 settimane da record al numero 1 della Billboard 200, mentre "I Will Always Love You", che ha recentemente raggiunto un miliardo di stream su YouTube, ha stabilito un record di 14 settimane al numero 1 della Hot 100. "I Will Always Love You" è ora il primo singolo degli anni '90 entrato a far parte del Billion Views Club di YouTube.

Spettacolo: Per te

Arriva sempre primo

Ricevi le notizie più importanti di politica, mondo, cronaca, spettacolo, le analisi e gli aggiornamenti. Per accettare le notifiche devi dare il consenso.

Hai attivato le notifiche di sky tg24