Oasis, (What's the Story) Morning Glory, su Sky arriva il documetario

Musica sky uno

Matteo Rossini

©Getty

Da Wonderwall a Champagne Supernova passando per Don’t Look Back in Anger, la band ha cambiato per sempre la storia della musica. Mercoledì 14 ottobre va in onda su Sky Uno alle 22.55 “Noel Gallagher – Return to Rockfield”, il documentario che vede protagonista l’artista nei Rockfield Studios in occasione del 25mo anniversario dell'album 

È il 2 ottobre 1995 quando gli Oasis pubblicano il loro secondo album, il resto è storia. La band regala al mondo una pietra miliare della musica che negli anni successivi avrebbe influenzato artisti e generi. Mercoledì 14 ottobre va in onda su Sky Uno alle 22.55 “Noel Gallagher – Return to Rockfield”, il documentario che vede protagonista l’artista nei Rockfield Studios in occasione del 25mo anniversario dell'album (What's the Story) Morning Glory?

(What's the Story) Morning Glory?: il successo

approfondimento

Wonderwall degli Oasis è il singolo britpop più venduto degli anni 90

 

Un disco che ha segnato una svolta nel Britpop, un progetto discografico che ancora oggi continua a riscuotere un successo straordinario, (What's the Story) Morning Glory? non è semplicemente un album ma una vera e propria roccaforte della musica britannica.

 

Siamo alla metà degli anni ’90 quando una nuova andata di musica pop proveniente dal Regno Unito conquista sempre maggior attenzione a livello internazionale, alcuni anni dopo è la volta dell’esplosione delle Spice Girls che avrebbero definitivamente cambiato il concetto di girl power.

 

(What's the Story) Morning Glory? conquista immediatamente il pubblico vendendo oltre 395.000 copie nel Regno Unito nei primi setti giorni e trascorrendo un totale di ben dieci settimane sul gradino più alto del podio della classifica.

 

L’album ottiene un responso straordinario anche negli altri Paesi, tra questi gli Stati Uniti d’America dove guadagna ben quattro dischi di platino per aver venduto più di quattro milioni di copie; in totale il disco supera ventidue milioni di copie a livello mondiale.

approfondimento

14 agosto 1995: la battaglia del Britpop tra Blur e Oasis. FOTO

Some Might Say è il primo singolo estratto dall’album, subito dopo è la volta di Roll With It e Morning Glory che lasciano poi spazio all’iconica ballad Wonderwall, una delle canzoni più famose nella storia della musica.

approfondimento

Oasis, fuori l'inedito "Don't Stop": possibile una reunion?

Il quinto singolo estratto è Don’t Look Back in Anger, infine abbiamo Champagne Supernova che chiude la straordinaria era degli Oasis.

Spettacolo: Per te