Tiziano Ferro: "Cosa darei per essere lì", il rammarico dell'artista

Musica

Tiziano Ferro pubblica una piccola esibizione dal vivo e poche parole per esprimere tutto il suo rammarico 

Tiziano Ferro sceglie una sua canzone per esprimere tutto il rammarico dopo l’annullamento del tour in programma per l’estate 2020. Il cantautore originario di Latina ha pubblicato su Instagram un video dove canta “Il destino di chi visse per amare”, canzone tratta dal suo ultimo album “Accetto Miracoli”. A corredo del post due righe che evidenziano tutto il suo dispiacere per quanto successo: “Questa settimana avremmo iniziato. Cosa darei per essere a Lignano ora. Questa è per chi ci sarebbe stato”. Tiziano Ferro era infatti tra i protagonisti dell’estate 2020 con un tour negli stadi che aveva fatto registrare già numerosi sold out. La serie di concerti era stata organizzata anche per festeggiare i suoi primi 40 anni (la carriera di Tiziano Ferro in 20 scatti) e da mesi il cantautore aveva dato vita ad un lunghissimo conto alla rovescia tanta la voglia di tornare ad esibirsi dal vivo.

Il tour negli stadi e il rinvio al 2021

approfondimento

Le 10 canzoni più famose di Tiziano Ferro

L’amarezza di Tiziano Ferro traspare nell’esibizione pubblicata, come la consapevolezza che la situazione attuale è incompatibile con la possibilità di organizzare concerti negli stadi. Le disposizioni governative previste per contrastare la diffusione del Coronavirus (GLI AGGIORNAMENTI - LO SPECIALE - I NUMERI ITALIANI: GRAFICHE) hanno cancellato un’intera stagione di spettacoli dal vivo. Tra gli artisti che hanno dovuto annullare i propri tour e posticiparli al 2021 ci sono oltre Tiziano Ferro anche Ultimo, Vasco Rossi e Cesare Cremonini (qui tutti i concerti rinviati). Stessa sorte anche per i grandi festival estivi in programma a Roma, Firenze e Milano. Il tour di Tiziano Ferro sarebbe partito il 30 maggio con una data zero allo Stadio Teghil di Lignano Sabbiadoro. Il ricordo di ciò che sarebbe stato ha spinto Tiziano Ferro a condividere tutto il suo rammarico. Stando a quanto riferito dallo stesso cantautore, il tour 2021 dovrebbe prevedere tutte le città che sarebbero state toccate dal tour 2020 confermando di fatto i concerti già in programma ma spostandoli di un anno. Non si conoscono ancora le date ma i biglietti rimarranno validi per i nuovi appuntamenti.

Tiziano Ferro e il messaggio di solidarietà di Lady Gaga

Lo stesso Tiziano Ferro aveva preannunciato, ancora prima della pubblicazione delle disposizioni governative, che le speranze di far partire il tour erano nulle. Poi qualche giorno fa l’ufficialità del rinvio confermata in un post su Instagram dove aveva dato appuntamento a tutti sui propri social: “Grazie per la pazienza, che è stata anche la nostra. Pensiamo a ripartire. E per chi vorrà ...io continuerò a farvi compagnia qui!”. Attivissimo durante il lockdown, Tiziano Ferro ha spesso dato vita a dirette Instagram per chiacchierare con i colleghi e i fan. Tra i vari contenuti anche un messaggio di Lady Gaga dove la cantautrice, che ha origini italiane, ha inviato un messaggio al nostro Paese: “Siete nel mio cuore e nelle mie preghiere. So che molte persone sono spaventate e molti anziani sono chiusi nelle proprie case - prosegue, spiegando di avere alcuni parenti in Sicilia - ma vi prometto che andrà tutto bene e supererete tutto”.

Spettacolo: Per te