Ferro, Vasco, Cremonini, Ligabue e gli altri spostano al 2021 le date del tour

Musica

Assomusica: "Si fermano i grandi eventi live". E' ufficiale. Alla luce delle disposizioni governative in tema di salute pubblica che vietano assembramenti di persone, i grandi eventi live dell'estate sono tutti posticipati al 2021.  Da Vasco a Bocelli, da Rock in Roma alla Michielin

TUTTI I LIVE RINVIATI: FOTO

 

E' il giorno in cui si spegne ufficialmente la musica dal vivo. Quella del 2020 sarà una estate senza concerti (FOTO). Lo ha comunicato in una nota Assomusica. "I grandi eventi live si fermano, alla luce delle disposizioni governative in tema di salute pubblica che vietano assembramenti di persone". Tutto rinviato al 2021 dunque. Già ieri, domenica 17 maggio, artisti quali Tiziano Ferro e Cesare Cremonini hanno annunciato ai fan che il rinvio sarebbe stato comunicato a breve. Oggi è arrivata l'ufficialità (SPECIALE CORONAVIRUS - LA MAPPA)

 

Il post di Tiziano Ferro

Il primo è stato Tiziano Ferro che, in un post su Instagram, ha ribadito che la sua agenzia, Live Nation, sta lavorando con le autorità e con gli stadi di ogni città coinvolta per definire le nuove date. Nell'attesa sono state sospese le vendite dei biglietti anche se, va detto, non è che ne fossero rimasti in tanti in giro, molti sono già sold out. Il debutto sarebbe previsto il 30 maggio a Lignano Sabbiadoro. Con queste parole Ferro ha salutato i fan: "Grazie per la pazienza, che è stata anche la nostra. Pensiamo a ripartire. E per chi vorrà ...io continuerò a farvi compagnia qui! Tiziano." E ancora: "Il nuovo decreto è arrivato. Ringrazio personalmente il Governo perché senza direttive ufficiali non avremmo potuto spostare le date e proteggere gli acquirenti".

CREMONINI: TOUR ESTIVO spostato al 2021

approfondimento

Coronavirus fase 2: Teatri e cinema aperti dal 15 giugno

 

Anche Cesare Cremoni ha scelto di parlare con i suoi fan attraverso i social e lo ha fatto a un anno di distanza dall'annuncio del suo tour negli stadi di questa estate 2020. L'agenzia è la stessa di Ferro, Live Nation, e così l'artista di Bologna si è rivolto al suo pubblico: "@livenationit comunica che il tour negli stadi di Cesare Cremonini previsto per quest’estate sarà posticipato al prossimo anno. 👉I biglietti precedentemente acquistati rimarranno validi per le tutte le nuove date 2021!"

Vasco: Postponed 2021

approfondimento

Da Tiziano Ferro a Vasco, i concerti del 2020 annullati e rinviati

 

Vasco Rossi è intervenuto su Instragram per comunicare che ci si vedrà nel 2021, dunque niente Vasco Non Stop Live Festival, e ha utilizzato l'hashtag #posponed2021. Franchesca Michielin ha messo su Twitter il post della sua agenzia, Vivo Concerti: "In attesa di ulteriori disposizioni governative in tema di salute pubblica e possibilità di assembramenti di persone, la data del concerto di Francesca Michielin al Carroponte è sospesa. Ulteriori informazioni saranno comunicate entro e non oltre il 31 luglio 2020". Tutto rinviato anche per Andrea Bocelli che aveva in programma quattro appuntamenti affascinanti: Terme di Caracalla di Roma 21 giugno, Teatro del Silenzio di Lajatico 24 e 26 luglio, Piazza Castello di Marostica 16 settembre.

 

Rock in Roma, Antonacci, Ligabue, Una. Nessuna. Centomila

 

La musica del Rock in Roma non suonerà nell’estate 2020. Gli organizzatori del festival rock tra i più attesi sia in Italia che all’estero annunciano l'annullamento dell'edizione 2020, prevista dal 13 giugno al 31 luglio a Roma, dando appuntamento al 2021. E nulla accadrà anche a Lucca dove si ferma il Lucca Summer Festival, che tra gli altri aveva in cartellone Paul McCartneyUltimo, che in questi giorni avrebbe dovuto fare le prove per il suo primo tour negli stadi, si era già espresso ed è stato il primo a parlare di uno slittamento al 2021. Lo ha fatto lo scorso 4 maggio proprio il giorno dell'inizio delle prove.

Eccoci a Ligabue: la data dell’evento 30 anni in un giorno alla RCF Arena Reggio Emilia (Campovolo) per celebrare i 30 anni della straordinaria carriera di Luciano Ligabue, prevista il 12 settembre 2020, non può essere al momento confermata in ragione della situazione dell’emergenza sanitaria in atto e alla luce delle relative disposizioni governative. La data definitiva verrà comunicata quanto prima e comunque non oltre il 31 luglio 2020. Restando a Reggio Emilia tutto fermo anche per Una. Nessuna. Centomila. Il Concerto, il più grande evento musicale di sempre contro la violenza di genere, alla RCF Arena Reggio Emilia (Campovolo) previsto il 19 settembre 2020: non può essere al momento confermata in ragione della situazione dell’emergenza sanitaria in atto e alla luce delle relative disposizioni governative. La data definitiva verrà comunicata quanto prima e comunque non oltre il 31 luglio 2020. Sul palco si sarebbero alternate Fiorella Mannoia, Alessandra Amoroso, Giorgia, Gianna Nannini, Emma, Elisa e Lauera Pausini. Anche il live speciale di GIANNA NANNINI previsto il 30 maggio 2020 allo Stadio Artemio Franchi di Firenze, viene posticipato al 29 maggio 2021.
Le date del tour stanziale al Teatro Carcano di Milano di Biagio Antonacci, già previste in partenza il 29 settembre 2020, non possono essere al momento confermate in ragione della situazione dell’emergenza sanitaria in atto e alla luce delle relative disposizioni governative. Spettacoli unici, esclusivi e stanziali che Biagio Antonacci desidera regalare ai propri fan con un'esperienza inedita e imperdibile che permetterà di conoscerlo in una veste più raccolta e personale.


La nota di Assomusica

 

Assomusica fa sapere che è "una decisione condivisa dalla gran parte dei produttori e organizzatori di spettacoli di musica dal vivo, che fanno sentire unita la loro voce. Un segnale necessario che non significa che la musica dal vivo si arrenderà. L'appuntamento con i grandi eventi live dell'estate 2020 è infatti rimandato al 2021, che sarà una stagione ancora più grande e magica che mai". Altri appuntamenti rinviati vanno da Afterhours a Baglioni, da Benji e Fede a Enrico Brignano, da Zucchero a Brunori Sas, da Nick Cave a Eric Clapton a Francesco De Gregori, dai Deep Purple a Celin Dion a Billie Eilish, da Emma al Volo, da Pearl Jam ai Simple Minds.

Spettacolo: Per te