Billie Eilish, pubblicato online lo short movie sul body shaming

Musica

Matteo Rossini

La stella della musica ha condiviso un emozionante filmato per cercare di sensibilizzare il pubblico su una tematica molto importante. In poco tempo il filmato ha fatto il giro del web contando al momento oltre sette milioni di visualizzazioni soltanto su Instagram.

Un video emozionante, potente, ricco di significati e più che mai importante. Nelle scorse ore Billie Eilish ha condiviso uno short movie sulle sue piattaforme social ricordando la pericolosità del body shaming.

 

La clip, realizzata in occasione del suo tour, ha subito fatto il giro del mondo riponendo l’attenzione su una tematica di grande rilevanza.

Billie Eilish: lo short movie sul body shaming

 

L’emergenza legata alla diffusione del Coronavirus (LO SPECIALE - GLI AGGIORNAMENTI - LA MAPPA) ha comportato la cancellazione, la modifica e il rinvio di numerosi eventi, tra questi anche i concerti.

 

Per tale motivo, Billie Eilish ha deciso di pubblicare lo short movie proiettato nel corso delle tappe della sua tournée cercando di sensibilizzare l’opinione pubblica su una tematica importante, ovvero il body sharing.

 

Il filmato, dalla durata di circa tre minuti, mostra la cantante spogliarsi pian piano mentre la sua voce fuori campo parla dei commenti ricevuti nel tempo, ricordando la pericolosità di tali parole sulle altre persone e l’importanza di sentirsi bene con il proprio corpo.

 

Nel giro di poche ore la clip ha ottenuto migliaia di commenti positivi e milioni di visualizzazioni, ad esempio soltanto su Instagram al momento sono oltre sette milioni.

Body Shaming: da Christina Aguilera a Jesy Nelson delle Little Mix

 

Nel corso degli anni numerose star della musica hanno affrontato tale argomento con documentari, video e canzoni per sostenere l’importanza del rispetto e dell’amore per il proprio corpo.

 

Il primo nome è quello di Christina Aguilera che nel 2002 pubblica il singolo Beautiful, divenuto poi anche un inno della comunità LGBTQ+, alcuni anni dopo Demi Lovato ha risposto ai numerosi commenti negativi ricevuti nel tempo con il brano Confident.

 

Infine, troviamo Jesy Nelson, cantante delle Little Mix (FOTO), che proprio pochi mesi fa ha realizzato un documentario parlando apertamente della difficile situazione affrontata in passato.

Spettacolo: Per te

Arriva sempre primo

Ricevi le notizie più importanti di politica, mondo, cronaca, spettacolo, le analisi e gli aggiornamenti. Per accettare le notifiche devi dare il consenso.

Hai attivato le notifiche di sky tg24

Fai login per ottenere il meglio subito

Accedi con il tuo Sky ID o registrati in pochi istanti.