Bryan Adams furente: "Fermi a causa dei mangia-pipistrelli"

Musica
©Getty
GRAND CAYMAN, CAYMAN ISLANDS - FEBRUARY 15:  Bryan Adams performs in concert during the sold out inaugural KAABOO Cayman Festival at Seven Mile Beach on February 15, 2019 in Grand Cayman, Cayman Islands.  (Photo by Gary Miller/Getty Images)

L'invito è a diventare vegani. Bryan Adams, innervosito per la cancellazione di una serie di concerti, si è preso la sua rivincita sui social. Ma le repliche sono state accese e ha dovuto disattivare i commenti della gente

Bryan Adams scatenato sui social. A seguito delle cancellazione, per l'emergenza coronavirus (GLI AGGIORNAMENTI - LO SPECIALE - I NUMERI ITALIANI: GRAFICHE), di una serie di concerti che avrebbe dovuto tenere a Londra, il cantautore canadese si e' sfogato sul suo profilo Instagram: "Stasera sarebbe dovuto essere l'inizio di una serie di concerti - scrive - ma grazie a qualche maledetto mangia-pipistrelli, a qualche venditore di animali in un wet-market, a qualche ingordo bastardo fabbrica-virus, ora il mondo è in pausa, per non parlare delle migliaia di persone che hanno sofferto o sono morte per colpa di questo virus. Il mio messaggio per loro, oltre a 'grazie tante', è di diventare vegani. A tutte le persone che si perderanno i nostri concerti, sappiate che io vorrei esser lì anche più di voi".

Lo sfogo ha suscitato molte polemiche social che hanno costretto il musicista a disattivare i commenti da parte degli utenti.

Spettacolo: Per te

Arriva sempre primo

Ricevi le notizie più importanti di politica, mondo, cronaca, spettacolo, le analisi e gli aggiornamenti. Per accettare le notifiche devi dare il consenso.

Hai attivato le notifiche di sky tg24

Fai login per ottenere il meglio subito

Accedi con il tuo Sky ID o registrati in pochi istanti.