Gianna Nannini al concerto del Primo Maggio: le frasi più belle delle sue canzoni

Musica

Matteo Rossini

In attesa del Concerto del Primo Maggio a Roma, scopriamo insieme le frasi più belle delle canzoni di Gianna Nannini, grande protagonista dell’appuntamento musicale condotto da Ambra Angiolini per il terzo anno consecutivo.

Gianna Nannini sarà tra i protagonisti del Concerto del Primo Maggio a Roma. In attesa di vedere la sua esibizione, scopriamo insieme le frase più belle delle canzoni di una delle artiste più amate, rivoluzionarie e celebri del panorama discografico italiano.

Dall’omonimo album di debutto pubblicato nel 1976 ai grandi successi degli ultimi anni, la carriera di Gianna Nannini ha accompagnato il pubblico per oltre quarant’anni regalando brani e album che hanno fatto la storia del Bel paese, tra questi troviamo “Hitalia”, certificato con ben tre dischi di platino per aver venduto oltre 150.000 copie.

Venerdì 1° maggio la cantautrice si esibirà al Concerto del Primo Maggio che vedrà alla conduzione Ambra Angiolini (qui potete trovare tutte le sue foto più belle di ieri e di oggi).

In attesa di ascoltarla, vediamo insieme le frasi più belle delle sue canzoni.

“Fotoromanza” (1984)

Ti telefono o no, ti telefono o no
Ho il morale in cantina
Mi telefoni o no, mi telefoni o no
Chissà chi vincerà

Poi se ti diverti
Non la metti da parte un po' di felicità
Anche tu?
Io vorrei sognarti, ma
Ho perduto il sonno e la fantasia
Anche tu

“Bello e impossibile” (1986)

Bello, bello e impossibile
Con gli occhi neri e il tuo sapor mediorientale
Bello, bello e invincibile
Con gli occhi neri e la tua bocca da baciare

“I maschi” (1987)

I maschi innamorati dentro ai bar
Ci chiamano dai muri di città
Dalle vetrine, dietro ai juke box
Ogni carezza della notte è quasi amor

“Sei nell'anima” (2006)

Vado punto e a capo così
Spegnerò le luci e da qui sparirai
Pochi attimi
Oltre questa nebbia
Oltre il temporale
C'è una notte lunga e limpida
Finirà
Ma è la tenerezza
Che ci fa paura
Sei nell'anima
E lì ti lascio per sempre
Sospeso, immobile
Fermo immagine
Un segno che non passa mai

“Maledetto ciao” (2009)

Ciao, maledetto ciao
Ora sono qui
Prova a resistere
Ciao, maledetto ciao
Perché si muore già

Senza combattere
Siamo spiriti, spiriti
Per una breve eternità
Spiriti, spiriti
La notte cade per noi
E non può finire

“Ti voglio tanto bene” (2011)

Io vivrò con te
Guardandoti esistere e nel sole rinascere
Io lo so che siamo fragili
E con gli occhi degli angeli
Ci guardiamo resistere

Io vedo un mondo migliore
Si girano le nuvole
Abbi cura di splendere

 

Spettacolo: Per te

Arriva sempre primo

Ricevi le notizie più importanti di politica, mondo, cronaca, spettacolo, le analisi e gli aggiornamenti. Per accettare le notifiche devi dare il consenso.

Hai attivato le notifiche di sky tg24

Fai login per ottenere il meglio subito

Accedi con il tuo Sky ID o registrati in pochi istanti.