Sanremo 2020, il duetto di Elodie e Aeham Ahman: Adesso tu. Il testo

Il testo di “Adesso tu”, canzone di Eros Ramazzotti e scelta da Elodie per la serata dei duetti al Festival di Sanremo 2020

Scopri tutto su Sanremo 2020: lo SPECIALE Festival di Sanremo, 69 edizioni in 69 foto: tutti i cantanti e i vincitori

Per la terza serata del Festival di Sanremo dedicata ai duetti e alle cover dei brani che hanno fatto la storia della kermesse musicale, Elodie ha scelto “Adesso tu”. La canzone è stata portata sul palco del Teatro Ariston nel 1986 da Eros Ramazzotti che conquistò la vittoria finale. “Adesso tu” è poi stata pubblicata nell’album “Nuovi Eroi” ma in una versione più lunga con inserti strumentali all'inizio e dopo il secondo ritornello. La canzone raggiunse il primo posto in classifica in Italia, Svizzera e Austria, consacrando Eros Ramazzotti come uno degli artisti italiani più famosi all’estero. Elodie ha scelto proprio “Adesso tu” per la serata dei duetti e verrà accompagnata da Aeham Ahman, pianista e compositore siriano nato a Damasco nel 1988 e che ha trascorso quasi tutta la sua vita a Yarmouk, il campo profughi dove suo nonno trovò rifugio nel 1948. Elodie partecipa al Festival di Sanremo 2020 con il brano “Andromeda”, scritto da Dardust e Mahmood, vincitore della scorsa edizione della manifestazione. La canzone portata dalla cantante di “Margarita” è tra le più ascoltate tra quelle in gara.

Il testo di “Adesso tu”

Questo il testo di “Adesso tu” di Eros Ramazzotti e vincitrice del Festival di Sanremo 1986. La canzone verrà reinterpretata nella serata dei duetti del Festival di Sanremo 2020 da Elodie e Aeham Ahman.

Nato ai bordi di periferia

Dove i tram non vanno avanti più

Dove l'aria è popolare

È più facile sognare

Che guardare in faccia la realtà

Quanta gente giovane va via

A cercare più di quel che ha

Forse perché i pugni presi

A nessuno li ha mai resi

E dentro fanno male ancor di più

Ed ho imparato che nella vita

Nessuno mai ci da di più

Ma quanto fiato quanta salita

Andare avanti senza voltarsi mai

E ci sei adesso tu

A dare un senso ai giorni miei

Va tutto bene dal momento che ci sei

Adesso tu

Ma non dimentico

Tutti gli amici miei

Che sono ancora là

E ci si trova sempre più soli

A questa età non sai, non sai

Ma quante corse, ma quanti voli

Andare avanti senza arrivare mai

E ci sei adesso tu

Al centro dei pensieri miei

La parte interna dei respiri tu sarai

La volontà

Che non si limita

Tu che per me sei già

Una rivincita

Adesso sai chi è

Quell'uomo che c'è in me

Nato ai bordi di periferia

Dove non ci torno quasi più

Resta il vento che ho lasciato

Come un treno già passato

Oggi che mi sei accanto

Oggi che ci sei soltanto

Oggi che ci sei

Adesso tu.

GUARDA LE FOTO PIU' BELLE DI ELODIE