Robbie Williams, 5 cose che non sapevi sul cantautore britannico

Robbie Williams è pronto per incendiare il palco del Mediolanum Forum di Assago nel corso della finale della tredicesima edizione di X Factor , in onda alle 21.15 su Sky Uno (canale 108) e sul digitale terrestre al canale 455 . Nell’attesa, scopriamo cinque curiosità sul cantante di “Come Undone”.

Alexia, ecco com’è cambiata la cantante negli anni Kirk Douglas: ecco com'è cambiato l'attore di Hollywood

È tutto pronto per il grande spettacolo. Giovedì 12 dicembre si alzerà il sipario sull’attesa finale della tredicesima edizione di X Factor, in onda alle 21.15 su Sky Uno (canale 108) e sul digitale terrestre al canale 455. Robbie Williams sarà l’ospite internazionale che avrà il compito di accompagnare i quattro finalisti nel corso della prima manche.

Robbie Williams, classe 1974, è tra i più grandi artisti nella storia della musica. La carriera del cantante inizia con il gruppo Take That che conquista le chart di tutto il mondo diventando un fenomeno mediatico senza precedenti, tra i loro singoli più famosi “Back for Good”, “Babe” e “Sure”.

Nel 1995 Robert Peter Williams, questo il suo nome all’anagrafe, abbandona il gruppo per concentrarsi sulla carriera da solista, i risultati non tardano ad arrivare.

Negli anni successivi il cantante inglese diventa una delle popstar di maggior successo di sempre scalando le classifiche di tutto il mondo e vendendo milioni di copie, in attesa di vederlo sul palco di X Factor, scopriamo insieme cinque curiosità su di lui.

1) Il primo Natale firmato Robbie Williams

Robbie Williams (qui potete trovare tutte le sue foto più belle) ha appena pubblicato il suo primo disco natalizio “The Christmas Present”. L’album ha ottenuto un successo straordinario raggiungendo la prima posizione della classifica inglese e conquistando un disco d’oro per aver venduto più di 100.000 copie nel Regno Unito.

2) L’amore

Robbie Williams è sempre stato al centro dei media per la musica e la vita sentimentale. Nel 2006 il cantante conosce Ayda Field, nell’agosto del 2010 la coppia convola all’altare, nel 2012 arriva la piccola Theodora Rose, nel 2014 Charlton Valentine e nel 2018 Colette Josephine.

3) Regno Unito: nessun artista inglese come lui

Robbie Williams è l’artista inglese ad aver venduto di più in patria visto anche che sei dei suoi dischi sono tra i cento album di maggior successo del Regno Unito.

4) BRIT Awards: diciotto vittorie

Robbie Williams è una vera e propria icona della musica britannica nel mondo, infatti il cantante è l’artista ad aver trionfato il maggior numero di volte ai BRIT Awards, per la precisione ben diciotto.

5) “Escapology”, un successo da due milioni di copie

“Escapology” è sicuramente uno degli album di maggior successo del cantante. Il disco, trainato da singoli come “Feel” e “Come Undone”, ha venduto più di due milioni di copie soltanto nel Regno Unito guadagnando ben sette dischi di platino.

GUARDA COM'E' CAMBIATO ROBBIE WILLIAMS NEGLI ANNI