Fabrizio Moro, le canzoni più famose

Musica
fabrizio_moro

Le canzoni più famose di Fabrizio Moro, tra i cantautori più apprezzati della musica italiana

Con tre Premi Lunezia e due Festival di Sanremo vinti nella categoria giovani e big, Fabrizio Moro è sicuramente tra i cantautori più apprezzati della musica italiana. Dal 1996 ha all’attivo 13 album pubblicati, 10 in studio, 2 raccolte e 1 live. Tra i premi conquistati in carriera anche tre Premi Roma Videoclip, un Venice Music Awards, due Wind Music Awards e un SEAT Music Awards. Dopo essersi esibito per anni con gruppi musicali rock e pop, Fabrizio Moro debutta con l’album omonimo nel 2000, anno in cui partecipa per la prima volta al Festival di Sanremo. Il grande successo arriva sette anni dopo con il brano “Pensa”, dedicato alle vittime della mafia. Al Festival di Sanremo conquista la vittoria finale tra i giovani e il Premio Mia Martini della Critica. Conquista il disco di platino sia per il singolo che per l’album, il terzo in studio. L’anno successivo ritorna al Festival con “Eppure mi hai cambiato la vita” e raggiunge il terzo posto. Il singolo fa da traino all’album “Domani”, certificato disco d’oro.

Nel biennio 2009/2010 dà vita al progetto “Barabba” composto da un EP e dall’album “Ancora Barabba” composto da sette inediti e due tracce live. Collabora da autore per Noemi, gli Stadio, Pier Cortese, Elodie e Il Parto delle Nuvole Pesanti, mentre nel 2018 ritorna sul palco del Festival di Sanremo e conquista la vittoria. Il brano “Non mi avete fatto niente”, in coppia con Ermal Meta, raggiunge le oltre 50 mila copie vendute e partecipa di diritto anche all’Eurovision Song Contest raggiungendo il quinto posto. Nel 2019 pubblica l’album “Figli di nessuno” e raggiunge subito il secondo posto tra i più venduti in Italia. Ora è in tour nei palasport fino a dicembre. Queste le canzoni più famose di Fabrizio Moro

  • Pensa
  • Libero
  • Eppure mi hai cambiato la vita
  • Il senso di ogni cosa
  • Portami via
  • Non mi avete fatto niente

Pensa

Il grande successo di Fabrizio Moro arriva con “Pensa”, brano presentato nel 2007 al Festival di Sanremo e che vinse il Premio della Critica e la categoria Giovani. Scritto dallo stesso cantautore, è nato subito dopo la visione di un film sulla vita di Paolo Borsellino. È un invito alla riflessione, contro ogni forma di violenza e contro la mafia. “Pensa” ha venduto oltre 50 mila copie e conquistato la vetta della classifica dei singoli più venduti.

Libero

A detta dello stesso Fabrizio Moro, “Libero” è la canzone che lo rappresenta di più. Uscita nel 2008 è stata utilizzata come colonna sonora di un film tv e di un famoso spot diffuso in televisione. Una frase del testo “la libertà è sacra come il pane” è stata scelta da Fabrizio Moro come tatuaggio da avere sul braccio destro.

Eppure mi hai cambiato la vita

“Eppure mi hai cambiato la vita” ha conquistato il terzo posto al Festival di Sanremo 2008. Un testo autobiografico che parla di un amore finito male. L'autore ha dichiarato di aver avuto l'ispirazione per il brano guidando sul Grande Raccordo Anulare. Il brano ha venduto oltre 15 mila copie.

Il senso di ogni cosa

Nel 2009 esce “Il senso di ogni cosa”, canzone dedicata al figlio di Fabrizio Moro. Il brano fa parte dell’album “Barabba”.

Portami via

Due dischi di platino per “Portami via”, brano che ha vinto il premio Lunezia come miglior testo e videoclip. Una canzone d’amore dedicata interamente alla figlia Anita, di appena tre anni. Fabrizio Moro ha dichiarato che la sua presenza lo ha aiutato ad uscire da un momento molto complicato della sua vita.

Non mi avete fatto niente

Con oltre 50 mila copie vendute, “Non mi avete fatto niente” è uno dei brani più apprezzati della carriera di Fabrizio Moro. Cantata in duetto con Ermal Meta, ha vinto il Festival di Sanremo del 2018 e conquistato il quinto posto all’Eurovision Song Contest.

Spettacolo: Per te