Pino Daniele, esce in vinile "Live Concerto Medina Tour"

Pino Daniele
@Kikapress

A diciotto anni di distanza, esce nelle edicole il vinile del “Live Concerto Medina Tour” di Pino Daniele

Pino Daniele, le canzoni più famose

Per la prima volta in formato LP, è uscito “Live Concerto Medina Tour”, il disco pubblicato da Pino Daniele nel dicembre del 2001, registrato durante la tournée seguita all’album “Medina”. Il vinile è disponibile in tutte le edicole nella Pino Daniele Vinyl Collection, edito da De Agostini.

Live Concerto Medina Tour, l’album

Il “Live Concerto Medina Tour” fu registrato nel 2001 durante le tappe di Taormina, Benevento, Napoli, Cagliari e Macerata. Un percorso attraverso la carriera del grande cantautore napoletano fino a quel momento, con particolare riferimento all’album “Medina”, nono disco in studio di Pino Daniele. Quell’anno fu il disco più venduto e contiene i singoli “Sara”, “Mareluna” e “Tempo di cambiare”, tra le canzoni più famose dell’artista. Nell’album Pino Daniele si avvalse della collaborazione di numerosi artisti, come il maliano Salif Keïta, il franco-algerino Faudel, il turco Omar Farouk Tekbilek, il tunisino Lotfi Bushnaq e i 99 Posse. La band che accompagnò invece il musicista in tour era formata da Allison Miller alla batteria, Miriam Sullivan e Rino Zurzolo ai contrabbassi e Mia Cooper ai cori.

Live Concerto Medina Tour, la tracklist

Il “Live Concerto Medina Tour” si apre invece con “Terra mia”, canzone del 1977 che dà il titolo al primo album di Daniele. E poi ancora “Viento”, “Lazzari felici”, “Dubbi non ho” fino a brani diventati dei classici, come “Napule è” e “Quanno chiove”. Questa la tracklist del vinile:

  1. Terra Mia
  2. Viento
  3. Lazzari Felici
  4. Bel Orizzonte
  5. Dubbi Non Ho
  6. Basta Na Jurnata ‘E Sole
  7. Napule è
  8. Quanno Chiove
  9. Anima
  10. Chi Tene ‘O Mare
  11. Un Cielo Senza Nuvole
  12. Sule Pe Parla’
  13. Alleria
  14. Neve Al Sole
  15. Via Medina

Tutti gli album di Pino Daniele sono stati raccolti in una grande collezione, la Pino Daniele Vinyl Collection, che comprende per la prima volta tutta la musica del grande cantautore scomparso nel 2015 in vinile 180 grammi. 29 album leggendari da “Nero a metà” a “Un uomo in blues”, fino agli ultimi “Boogie Boogie Man” e “La grande madre”.

Un artista indimenticato

Pino Daniele, scomparso il 4 gennaio 2015 a soli 59 anni, ha lasciato un grande vuoto nella musica d’autore italiana. Il cantautore ha saputo fondere, con la sua musica, il rock, il blues, il jazz, il soul e la musica napoletana, creando un “sound partenopeo” unico nel suo genere. Lo stesso Daniele aveva denominato il suo stile “tarumbò”, a indicare la mescolanza tra la tarantella e il blues. Nelle sue canzoni, Pino Daniele ha raccontato il grido di una generazione che cercava di cambiare pacificamente il mondo. Quando si è spento, stroncato da un infarto, ci ha lasciato in eredità un patrimonio musicale tra i più importanti della musica italiana. Diceva delle sue canzoni: «Scrivo canzoni perché non riesco altrimenti a dire quello che sento. Cerco di non scrivere testi, ma poesie d’amore».

Nel corso degli anni sono state tante le serate e i riconoscimenti postumi tributati al cantautore, tra tutti, ricordiamo il Premio alla carriera e alla memoria attribuitogli nel corso dell’ultima edizione del Festival di Sanremo. A ritirare il Premio sul palco dell’Ariston, le figlie Sara e Cristina.