Liam Gallagher: le 5 canzoni più famose

Inserire immagine
@Getty Images

Dal classico «Wonderwall» cantato con gli Oasis fino a «The Roller», pubblicato assieme ai Beady Eye

Liam Gallagher: "Ho l'artrite, ma resto rock" Liam Gallagher, indizi sul nuovo album

Parlare delle migliori canzoni di Liam Gallagher coincide quasi del tutto con il parlare delle migliori canzoni degli Oasis. D’altronde, la rock band inglese, è più note e di successo della scena musicale degli anni Novanta.

Wonderwall

Brano che più di ogni altro rimanda agli Oasis e alla loro intera produzione musicale, è il terzo di «(What’s the Story) Morning Glory?». Il titolo nonsense (la traduzione letterale è «Il muro delle meraviglie») è un omaggio voluto a George Harrison, chitarrista dei Beatles, che così aveva intitolato una delle sue produzioni.

All Around the World

Scritta da Noel Gallagher e contenuta in «Be Here Now» (terzo album in studio degli Oasis, datato 1997), viene pubblicata come singolo - nella sua versione «corta», considerando che in quella «estesa» dura oltre nove minuti - l’anno successivo. È un inno alla positività, nonostante tutto, come si evince in maniera evidente dal testo in cui più volte ritorna la frase “alla fine andrà tutto bene”.

Don’t Look Back in Anger

Primo brano degli Oasis cantato da Noel Gallagher a comparire in un album, come «Wonderwall» fa parte di «(What’s the Story) Morning Glory?» del 1995. Si tratta di una ballata romantica, scritta dal maggiore dei fratelli Gallagher sotto effetto di sostanze stupefacenti. Al punto che neppure lui ne ha ben chiaro il significato.

Champagne Supernova

Contenuta anche questa in «(What’s the Story) Morning Glory?», l’album di maggior successo degli Oasis, dura oltre sette minuti e viene pubblicata come singolo solamente in Australia, Francia, Stati Uniti e Nuova Zelanda. Nonostante questo, ottiene un grande successo, arrivando al numero uno della classifica Modern Rock Tracks degli Stati Uniti: è l’ultimo brano della band a riuscirci.

The Roller

Primo singolo ufficiale del gruppo rock inglese Beady Eye, fondato nel 2009 da Liam Gallagher, Gem Archer, Andy Bell e Chris Sharrock dopo lo scioglimento degli Oasis (sono poi rimasti assieme fino al 2014). Fa parte del disco di debutto «Different Gear, Still Speeding» ed è stato pubblicato il 21 febbraio 2011.