Liam e Noel Gallagher insieme nel 2019: tornano gli Oasis

Oasis - Liam e Noel Gallagher

A dieci anni dallo storico scioglimento della band, gli Oasis potrebbero tornare insieme. Alan McGee, fondatore dell’etichetta Creation Records, è convinto che Liam e Noel Gallagher riformeranno la band nel 2019.

In un’intervista rilasciata al Sun, l’ex manager e scopritore degli Oasis Alan McGee ha parlato di una possibile reunion della band dei fratelli Gallagher. E proprio il decennale dello scioglimento potrebbe essere la data ideale per un ritorno del gruppo.

Pace fatta tra i fratelli Gallagher?

Nell’intervista, McGee accende le speranze dei tantissimi fan orfani della band: “C'è una fortissima possibilità che i due fratelli tornino insieme entro i prossimi due anni. Si vedrà cosa succede...” le parole dell’ex manager degli Oasis. La dichiarazione di McGee arriva all’indomani delle parole di Liam Gallagher sulla partecipazione del fratello Noel al concerto benefico del 9 settembre per la riapertura della Manchester Arena, dopo l’attentato dello scorso 22 maggio. Dal suo account Twitter, Liam si è detto dispiaciuto di dover essere in Spagna per alcuni concerti in quella data e non poter partecipare all’evento. Ha poi aggiunto: “Detto questo, sono due passi…”, parole che hanno alimentato l’entusiasmo dei fan più accaniti della band, che sperano di rivedere i fratelli Gallagher di nuovo insieme sul palco. I rapporti tra i fratelli Noel e Liam Gallagher non sono mai stati buoni e in passato Liam aveva dichiarato di preferire un lavoro al McDonald’s piuttosto che un ricongiungimento con Noel. Ma, nelle ultime dichiarazioni in occasione dell’uscita del suo album da solista “As you were”, Liam aveva lasciato intendere di avere il desiderio di suonare ancora con il gruppo che gli aveva dato la popolarità negli anni ’90: “Preferirei essere qui a parlare di un nuovo album degli Oasis piuttosto che di un album di Liam da solista. E so che anche Noel Gallagher lo vorrebbe”. E ora la notizia che la band potrebbe tornare ad esibirsi insieme.

La band simbolo degli anni Novanta

Gli Oasis sono stati la band simbolo degli anni Novanta, raccogliendo un successo di critica e di pubblico che non si vedeva dai tempi dei Beatles. La band dei fratelli Gallagher ha venduto oltre 70 milioni di dischi in tutto il mondo in circa 18 anni di carriera. Nell’agosto del 1996 hanno tenuto un concerto a Knebworth Park seguito da 250.000 spettatori, dando vita a uno dei più grandi concerti all’aperto mai realizzati in Inghilterra. Noel era il compositore, autore e chitarrista del gruppo, mentre il fratello Liam era il frontman e, in alcuni pezzi, anche chitarrista e autore. L’album più significativo della carriera degli Oasis è (What’s the Story) Morning Glory?, che ha venduto oltre 22 milioni di copie in tutto il mondo. Dopo lo scioglimento, nel 2009, i fratelli hanno comunicato solo per mezzo stampa, lanciandosi continue frecciatine. Noel ha iniziato quasi subito una carriera da solista insieme agli High Flying Birds, con cui ha pubblicato due album. Liam, invece, dopo un inizio con alcuni ex componenti del gruppo, i Beady Eye, ha pubblicato da poco il suo primo album da solista, As you were. E adesso, la notizia che tutti i fan aspettavano: molto probabilmente, tra poco più di un anno, i fratelli Gallagher torneranno a suonare insieme.

TAG: