Afterhours, nuova data a Bologna il 18 luglio

Afterhours
@Facebook

All’Arena Parco Nord una delle sole due esibizioni estive della band di Manuel Agnelli

Ci sono anche gli Afterhours nel cartellone del Bologna Sonic Park, la rassegna che vedrà riaprire le porte della storica Arena Parco Nord di Bologna. Per il gruppo di Manuel Agnelli quello di giovedì 18 luglio sarà il primo dei soli due concerti in programma questa estate: l’altro è quello del 19 agosto al Cinzella Festival di Grottaglie (TA). I biglietti per il concerto bolognese della storica rock band sono in vendita sul circuito Ticketone al prezzo di 28,75 euro.

C’è futuro per gli Afterhours?

Negli ultimi anni, il progetto Afterhours non è più stato centrale nella carriera di Manuel Agnelli, sempre più preso tra tv e progetti paralleli, come il tour primaverile insieme a Rodrigo D’Erasmo, con il quale avrebbe già pronto anche del materiale per un nuovo disco. Un disco che però sarebbe a firma da solista, non con la band con la quale è salito alla ribalta ormai un quarto di secolo fa. Giusto quest’anno ricorrono i vent’anni di uno dei grandi successi della band, quel “Non è per sempre” che con la sua title track rappresenta uno dei vertici della musica alternativa italiana degli anni Novanta. L’ultimo album degli Afterhours è “Folfiri o Folfox”, risale ormai al giugno 2016 e debuttò all’epoca direttamente alla numero 1 degli album più venduti in Italia. Nei due concerti in programma a Bologna e Grottaglie, Agnelli ripercorrerà tutta una carriera iniziata a metà anni Ottanta, anche se della band degli esordi è rimasto l’unico rappresentante.

Il Bologna Sonic Park

Oltre agli Afterhours, Slipknot, Salmo, e Greta Van Fleet sono tra i protagonisti di Bologna Sonic Park, la prima edizione del festival che riporterà la grande musica nella storica Arena Parco Nord, dopo cinque anni di pausa. Il festival è organizzato da Vertigo, con il patrocinio del Comune di Bologna, Cultura è Bologna, Città Creativa della Musica Unesco dal 2006, in collaborazione con Reverse. Vertigo è una delle agenzie leader in Italia nel settore della musica, si occupa di organizzare i tour di artisti internazionali. Dalla collaborazione con Reverse è nato nel 2018 il concept #SonicPark, con la prima edizione di Stupinigi Sonic Park, il primo festival in trecento anni di storia organizzato nello scenografico parco della Palazzina di Caccia di Stupinigi, a Nichelino (TO). L’obiettivo comune è quello di organizzare festival con concerti live di gruppi di rilievo internazionale in luoghi che sono patrimoni artistici e culturali, restituendo così al territorio e ai cittadini nuovi spazi, come il parco secolare di Stupinigi, o memorie condivise, come l’Arena Parco Nord di Bologna.  Oltre alla qualità, i Sonic Park puntano sulla sostenibilità per realizzare eventi a zero impatto ambientale. Con il progetto #SonicParkIsGreen, per la prima volta, saranno eliminate tutte le plastiche monouso. Queste tutti i concerti del Bologna Sonic Park 2019, biglietti in vendita sul circuito Ticketone:

  • Giovedì 27 giugno – Slipknot
  • Venerdì 28 giugno – Salmo
  • Sabato 29 giugno – J-Ax+Articolo 31
  • Venerdì 5 luglio – Skunk Anansie
  • Domenica 7 luglio – Weezer
  • Martedì 9 luglio - Subsonica
  • Mercoledì 10 luglio – Greta Van Fleet
  • Venerdì 12 luglio – Gazzelle, Ex-Otago, Eugenio in via di Gioia, Postino, Cecco e Cipo, La Larve (Indimenticabile Festival, Day 1)
  • Sabato 13 luglio – Gemitaiz, Coma Cose, Ghemon, Ketama126, Masamasa, Puertonico (Indimenticabile Festival, Day 2)
  • Giovedì 18 luglio - Afterhours
  • Venerdì 19 luglio – Bring Me The Horizon