Ligabue: il nuovo singolo è "Polvere di stelle"

Ligabue: il nuovo singolo è "Polvere di stelle"
@Getty Images

Ligabue torna in radio con un nuovo singolo: “Polvere di stelle”, terzo brano estratto dal suo album “Start”

L’8 marzo 2019 Ligabue ha pubblicato il suo nuovo disco, “Start”, da cui sono stati estratti tre singoli. L’ultimo di questi è “Polvere di stelle”, uscito il 24 maggio con un videoclip che ha già conquistato i fan.

“Polvere di stelle”, il nuovo singolo di Ligabue

Il rocker di Correggio torna a far parlare di sé con il terzo estratto dall’album “Start”, intitolato “Polvere di stelle”. Il brano è il terzo singolo dal nuovo disco, preceduto da “Luci d’America” (11 gennaio) e “Certe donne brillano” (8 marzo). “Polvere di stelle” è stata scritta dallo stesso Luciano Ligabue e prodotta poi da Federico Nardelli. Il video, che ha già superato le 260 mila visualizzazioni YouTube, è stato diretto da Paolo Monico e prodotto da Marco Salom per CrossMediFilms. Il cortometraggio è stato descritto come un’esplosione di luce, energia e colore, in sequenze di immagini che rappresentano a pieno titolo l’esperienza “live” delle performance del Liga.

In “Polvere di stelle”, Ligabue identifica l’umanità come, appunto, polvere di stelle: tutto è composto della stessa materia di cui è fatto l’universo, con un invito a sostenere le altre persone e a restare umani, dandosi una mano per cambiare se stessi e anche il mondo che ci circonda.

Start

Start” è il dodicesimo album studio di Luciano Ligabue, pubblicato l’8 marzo 2019 dalla Zoo Aperto. La release ha debuttato direttamente alla prima posizione della classifica FIMI, rimanendo stabile in vetta per le successive due. Nel corso della prima settimana di podio, “Start” è stato insignito del primo disco d’oro; il 25 marzo arriva anche il Platino. Il disco arriva a tre anni di distanza dall’ultimo lavoro del cantante, “Made in Italy”, uscito il 18 novembre 2016 e che ha ricevuto la certificazione FIMI di Platino per aver superato le 150 mila copie vendute. Dall’album erano stati estratti quattro singoli indimenticabili: “G Come giungla”, “Made in Italy”, “Ho fatto in tempo ad avere un futuro (che non fosse soltanto per me) e “È venerdì, non mi rompete i coglioni”.

Start Tour: le date

Il brano anticipa l’annuncio del tour che avrà inizio il 14 giugno a Bari e si concluderà il 12 luglio a Roma, presso lo Stadio Olimpico. Ecco l’elenco completo delle date da non perdere:

  • 14 giugno Bari, Stadio San Nicola
  • 17 giugno Messina, Stadio San Filippo
  • 21 giugno Pescara, Stadio Adriatico G. Cornacchia
  • 25 giugno Firenze, Stadio Artemio Franchi
  • 28 giugno Milano, Stadio San Siro
  • 2 luglio Torino, Stadio Olimpico Grande Torino
  • 6 luglio Bologna, Stadio Dall’Ara
  • 9 luglio Padova, Stadio Euganeo
  • 12 luglio Roma, Stadio Olimpico

I biglietti per i concerti di Ligabue sono già disponibili in prevendita online sul circuito TicketOne, a partire da 35 euro per alcune delle date. Sono inoltre ancora disponibili i Silver Package per un’esperienza dal vivo ancora più coinvolgente ed emozionante. Al momento, nessuna delle date è sold out, ma ci si aspetta una grande adesione del pubblico.