Elisa: "Se piovesse il tuo nome" è doppio disco di platino

Elisa

Elisa ha conquistato la certificazione di doppio disco di platino per il suo singolo “Se piovesse il tuo nome”

Un nuovo importante traguardo per Elisa, che nell’ultima settimana si è guadagnata la certificazione di doppio disco di platino per il suo singolo “Se piovesse il tuo nome”. Il riconoscimento ufficiale arriva dalla FIMI – Federazione Industria Musicale Italiana – e attesta il fatto che il brano abbia venduto oltre 100.000 copie nel mercato online (digital download + streaming).

Tutte le curiosità su “Se piovesse il tuo nome”

Se piovesse il tuo nome” è stato pubblicato il 28 settembre 2018, come secondo singolo estratto dal decimo album in studio di Elisa, “Diari aperti”. Il brano è stato scritto da Calcutta, con la collaborazione di Dario Faini (in arte Dardust) e Vanni Casagrande. Secondo quanto raccontato dalla cantante friulana, Calcutta ha trovato l’ispirazione per “Se piovesse il tuo nome” durante un viaggio in treno: qualche parola scambiata con una signora sconosciuta, la confidenza liberatoria del proprio amore tormentato, un racconto personale consegnato tra le mani di un ragazzo che probabilmente non avrebbe più rivisto. Elisa ha argomentato la genesi del pezzo dicendo: «pare che abbia incontrato questa signora su un treno del nord. Così dice, ti riporto testualmente. Sai che le persone che incontri sul treno a volte ti raccontano delle cose anche molto private?! Questa signora gli ha raccontato di questo amore tormentatissimo». Come riportato nella nota stampa, la canzone “gioca tra armonia e liriche visionarie, miscelando l’approccio it-pop con le melodie del miglior cantautorato”. Il singolo ha registrato un grandissimo successo fin da subito: è stato il brano più trasmesso dalle radio italiane per quattro settimane consecutive, conquistando la vetta della classifica airplay stilata da EarOne. La canzone è entrata anche nella Top 20 di Spotify. Il video ufficiale è stato diretto da YouNuts, duo di videomaker romani (Antonio Usbergo e Niccolò Celaia), e vede protagonista la stessa Elisa, più volte ripresa sotto la pioggia con chiari riferimenti al testo del singolo. “Se piovesse il tuo nome” è stata registrata anche in una versione cantata in duetto con Calcutta, pubblicata lo scorso 14 dicembre 2018 sulle principali piattaforme di streaming.

“Diari aperti” e il tour teatrale

Elisa ha pubblicato il suo ultimo album “Diari aperti” lo scorso 26 ottobre 2018 per Universal Music Italia. Si tratta del decimo disco della cantautrice friulana, nonché suo secondo lavoro in studio interamente in lingua italiana dopo “L’anima vola” (2013). Da “Diari aperti” sono stati estratti i singoli “Quelli che restano” (in featuring con Francesco De Gregori), “Se piovesse il tuo nome”, “Promettimi”, “Anche fragile” e l’ultimo arrivato “Vivere tutte le vite” in collaborazione con Carl Brave. Per presentare al pubblico il nuovo album, Elisa ha scelto la dimensione intima e avvolgente dei teatri, così da privilegiare il più possibile il rapporto diretto con gli spettatori. Il tour ha preso il via lo scorso 15 marzo con la data zero al Teatro Odeon di Latisana (UD), e sta per concludersi con le ultime tappe in programma. L’ultimo appuntamento è fissato per il 31 maggio al Teatro Rossetti di Trieste. La tournée ha riscosso un grandissimo successo, collezionando un sold out dopo l’altro.

TAG: