Music Awards 2019 a Verona: Achille Lauro tra i cantanti

Achille Lauro in concerto
@Kikapress

Ci sarà anche il rapper romano tra i circa 50 artisti che daranno vita alla tredicesima edizione del Premio.

Si va definendo la line-up degli attesissimi Music Awards, i premi della musica italiana che saranno assegnati il 4 e il 5 giugno all’Arena di Verona. Tra i circa 50 artisti che si alterneranno sul palco nella due giorni ci sarà anche Achille Lauro, reduce dalla presenza al Concertone del Primo maggio. Un momento d’oro per l’ex trapper romano che in questi giorni ha ricevuto anche l’approvazione di Laura Pausini: «Sono pazza di lui, sono una sua fan. Mi piace da morire quello che scrive come lo scrive e il suo modo di parlare e stare sul palco. Sono fan fan fan», ha scritto sul suo profilo Instagram la cantante romagnola. Una dichiarazione di stima che fa seguito a quella ricevuta da Vasco Rossi. I due si sono recentemente incontrati in Puglia, dove Vasco è in ritiro con la sua band per le prove dei prossimi concerti a Milano e Cagliari.

Sul palco vecchi big e nuovi protagonisti della scena contemporanea

A far compagnia ad Achille Lauro sul palco di Verona, oltre a Laura Pausini, ci saranno altri big della musica italiana come, Eros Ramazzotti, Jovanotti, Ligabue, Raf, Ron, Francesco De Gregori, Biagio Antonacci, Loredana Berté, Fiorella Mannoia, insieme a una nutrita schiera dei giovani più in voga del momento. Ecco la line up provvisoria della kermesse: Baby K, Loredana Berté, Gazzelle, Mahmood, Achille Lauro, Gué Pequeno, Baoomdabash, Biondo, Luchè, Fred De Palma, Emis Killa, Cristina D’Avena, Ligabue, Salmo, Fiorella Mannoia, Levante, Dark Polo Gang, The Giornalisti, Elisa, J-Ax, Laura Pausini, Biagio Antonacci, Francesco Renga, Raf, Umberto Tozzi, Fabrizio Moro, Enrico Nigiotti, Alessandra Amoroso, Mika, Nek, Ron, Anna Tatangelo, Gigi D’Alessio, Giusy Ferreri, Annalisa, Antonello Venditti, Måneskin, Francesco Gabbani, Paola Turci, Takagi & Ketra, Negrita, Il Volo. La conduzione dell’evento, come svelato dallo stesso presentatore, sarà affidata a Carlo Conti. Mistero su chi lo affiancherà: sarà ancora Vanessa Incontrada? Novità di quest’edizione dei Music Awards sarà la presentazione di nuovi progetti musicali. Non solo quindi canzoni già ascoltate, ma quelle che faranno da colonna sonora alla prossima estate.

Premiati i dischi venduti e il numero di spettatori ai concerti

La kermesse, giunta alla sua 13esima edizione, premia gli artisti del panorama musicale italiano che nell’ultimo anno (in questo caso maggio 2018/maggio 2019) hanno venduto oltre 25.000 copie (Oro), oltre le 50.000 copie (Platino) e oltre le 100.000 copie (Multi Platino). Inoltre sarà consegnato il premio live, basato sulla certificazione Siae e in collaborazione con Assomusica, agli artisti con il maggior numero di spettatori ai concerti: Oro, oltre i 40.000 spettatori, Platino, oltre i 100.000; Multi Platino, oltre i 200.000. L’evento è realizzato con la collaborazione delle associazioni del settore discografico Fimi, Afi, e Pmi e con la collaborazione di Siae e Assomusica, mentre è prodotto da Friends & Partners. I biglietti sono in prevendita su Ticketone e nei punti vendita e prevendite abituali.