Rocco Hunt, il nuovo singolo è “Cuore rotto” con Gemitaiz e Speranza

Rocco Hunt
@Kikapress

È in rotazione radiofonica “Cuore rotto”, il nuovo singolo di Gemitaiz con Rocco Hunt e Speranza

È in rotazione radiofonica da giovedì 18 aprile “Cuore rotto (Nfam’ Version)”, la nuova versione del più recente singolo di Rocco Hunt. Versione riarrangiata e che può anche contare sul doppio featuring di Gemitaiz e di Speranza. Il brano è inoltre disponibile sulle principali piattaforme di ascolto streaming e di vendita digitale.

“Cuore rotto”: il singolo di Rocco Hunt

Cuore rotto”, il singolo originale di Rocco Hunt, ha superato la quota di un milione di stream su Spotify: un successo che ha portato il rapper partenopeo a registrare una nuova versione del brano, la “Nfam’ Version”, appunto, con l’inserimento di alcune strofe in napoletano e con i featuring del rapper Gemitaiz e dell’artista italo-francese Speranza. Quest’ultimo è considerato uno dei ragazzi d’oro della nuova scena hip – hop internazionale. La nuova versione di “Cuore rotto” segue “Ngopp’a Luna”, il precedente singolo di Rocco Hunt, in cui l’artista campano aveva collaborato con Nicola Siciliano. Il primo era stato pubblicato a gennaio e aveva ricevuto un ottimo consenso, superando la quota di otto milioni di visualizzazioni su YouTube e di sette milioni di stream su Spotify. Non è ancora stato chiarito se questi nuovi brani di Rocco Hunt anticipino il prossimo progetto discografico dell’artista, il cui ultimo disco di inediti, “SignorHunt”, risale ormai al 2015: era l’epoca di “Wake Up”, l’ultimo brano che il rapper portò sul palco del Festival di Sanremo dopo il successo di “Nu juorno buono”.

Il testo di “Cuore rotto (Nfam’ Version)

Teng ‘o cor rutt e nun se po’ accuncia’

Se il diavolo ti scrive, vuole l’anima (uh)

Tu pe mme si nfam’ int’o Dna

Non è una delusione, è una rinascita

Conta chi rimane, non chi se ne va (ehi)

Chi si accontenta non va in Serie A (ehi)

 

Il cuore me l’hai rotto proprio quella sera

Non trovavo più le lettere sulla tastiera

Lanci sale sopra il cuore, tipo Salt Bae

Io mai senza le canne, come Sampei

A quante cose ho rinunciato, per stare con lei

Tutte quelle storie assurde, non le rifarei (ehi)

 

Da quando ho smesso di dare fiducia agli altri

Credo solo in me stesso

Perciò se mi chiedono come sto

Io rispondo: “Sto bene”

Pure se sta nevicando dentro (ehi)

 

Adesso non mi serve che ti scusi

Un cuore rotto come lo richiudi?

(Bam, bam, bam, bam)

Fumando questa vita ad occhi chiusi

Un cuore rotto come lo richiudi?

(Bam, bam, bam, bam)

Adesso non mi serve che mi aiuti

Il cuore rotto non me lo richiudi

(Bam, bam, bam, bam)

Ero solo un bambino in mezzo ai lupi

Il cuore rotto non me lo richiudi

(Bam, bam, bam, bam)

 

Il cuore rotto non me lo richiudi, no

Ora fanno la fila le groupies (uoh)

Rubavo le caramelle all’Upim, mo

Ogni verso è esclusivo tipo Supreme (scusa)

Anzi, Louis Vuitton oppure Yves Saint Laurent

Non giro con la scorta, tira tramontana (oh)

Butto giù la porta (oh), fresco Sammontana (oh)

 

Guardo la tua tipa, fra’, che si allontana (ahahah)

Te lo dico, sarò onesto (uoh)

Mi aspettavo tutto questo (yeh)

Da quando mi hanno detto: (yeh)

“Davide, te ne vai presto”, no (ciao)

Ho un cuore rotto, ma funziona ancora

Tanto devo fare una cosa sola (cosa sola)

 

Sei un Chinotto, io sono la Coca-Cola (yeh)

Rocco, fai un tiro di questa, perché è buona buona (yeh)

Adesso non mi serve che ti scusi

Un cuore rotto come lo richiudi?

(Bam, bam, bam, bam)

Fumando questa vita ad occhi chiusi

Un cuore rotto come lo richiudi?

(Bam, bam, bam, bam)

Adesso non mi serve che mi aiuti

Il cuore rotto non me lo richiudi

(Bam, bam, bam, bam)

Ero solo un bambino in mezzo ai lupi

Il cuore rotto non me lo richiudi

(Bam, bam, bam, bam)

 

Present dans la botte et l’hexagone

Coeur de pierre, j’ suis pisté par la gestapo

J’cavale en zone amazone

Bois du pastaga, pendent que j’ caresse ta’ go

Banconote musicali

‘Ngopp o’ beat, l’ufficiale giudiziario

 

E tu mo aro’ stai?

Pcché n’te ne vai?

Sprec’ e calendari

Vuliv e Maldive, te rong’ a Moldavia

Na mano ‘e parola, vale cchiù e na firm’

Statti nel tuo film, ormai già è la fine

Pensano più a me, che alle proprie mogli

Si auto-invitano coi cani

Rottura di cuore, ouais!

 

Mi fai tanto ridere come un: “Ti amo”

Intanto in Medio Oriente

Po!, Po!, Po!, Po!

Se sarà il mio anno

Alla vendemmia lo saprò

Ti voglio bene in fondo, a destra

Clima macabro

Adesso non mi serve che ti scusi

 

Un cuore rotto come lo richiudi?

(Bam, bam, bam, bam)

Fumando questa vita ad occhi chiusi

Un cuore rotto come lo richiudi?

(Bam, bam, bam, bam)

Adesso non mi serve che mi aiuti

Il cuore rotto non me lo richiudi

(Bam, bam, bam, bam)

Ero solo un bambino in mezzo ai lupi

Il cuore rotto non me lo richiudi

(Bam, bam, bam, bam)