Sanremo 2019, tutti i cantanti big in gara al festival

Claudio Baglioni
@Getty Images

Tutto pronto per la sessantanovesima edizione del Festival di Sanremo. Saranno 24 i cantanti in gara, 22 big e due promossi dai Giovani

Fervono i preparativi per il Festival di Sanremo 2019. La sessantanovesima edizione sarà condotta da Claudio Baglioni, Virginia Raffaele e Claudio Bisio che affiancheranno il cantautore e direttore artistico del Festival. Il numero dei cantanti in gara sale quest’anno a 24, quattro in più rispetto alla precedente edizione. È questa una delle novità del Festival che inizierà il 5 febbraio e si concluderà sabato 9 febbraio. Lo scorso anno la vittoria andò ad Ermal Meta e Fabrizio Moro con la canzone “Non mi avete fatto niente”, brano che riuscì a conquistare anche il mercato discografico. Sono 22 i big annunciati per questa edizione, mentre gli ultimi cantanti arrivano dalle selezioni di Sanremo Giovani e sono stati promossi alla gara con i big. A passare il turno sono stati Einar, italiano di origini cubane, con la sua canzone “Centomila volte” e Mahmood, cantante milanese di origini egiziane, ex concorrente di X-Factor che ha vinto con la sua “Gioventù bruciata” . I big sono stati annunciati durante le due serate di Sanremo Giovani. Ecco la lista completa: 

  • Federica Carta e Shade – Senza farlo apposta
  • Patty Pravo e Briga – Un po’ come nella vita
  • Negrita – I ragazzi stanno bene
  • Daniele Silvestri – Argento vivo
  • Ex-Otago – Solo una canzone
  • Achille Lauro – Rolls Royce
  • Arisa – Mi sento bene
  • Francesco Renga – Aspetto che torni
  • Boomdabash – Per un milione
  • Enrico Nigiotti – Nonno Hollywood
  • Nino D’Angelo e Livio Cori – Un’altra luce
  • Mahmood – Soldi
  • Paola Turci – L’ultimo ostacolo
  • Simone Cristicchi – Abbi cura di me
  • Zen Circus – L’amore è una dittatura
  • Anna Tatangelo – Le nostre anime di notte
  • Loredana Bertè – Cosa ti aspetti da me
  • Irama – La ragazza col cuore di latta
  • Ultimo – I tuoi particolari
  • Nek – Mi farò trovare pronto
  • Motta – Dov’è l’Italia
  • Il Volo – Musica che resta
  • Ghemon – Rose viola
  • Einar – Parole nuove

Tra gli esclusi Pierdavide Carone

Tra gli artisti esclusi c’è anche Pierdavide Carone che non ha nascosto il suo disappunto alla stampa. Il cantautore si era presentato con la canzone “Caramelle”, cantata assieme ai Dear Jack. Un brano che affronta il tema della pedofilia e che Carone pensava di poter portare sul palco dell’Ariston: «Speravo in una maggiore empatia da Baglioni. Se avessi portato "Caramelle" con una star della musica, l’avrebbero sicuramente presa». Una polemica che sta caratterizzando il countdown per l’inizio del Festival.

Bocelli, Giorgia ed Elisa i primi ospiti 

Ovviamente anche quest’anno non mancheranno ospiti nazionali ed internazionali, tra i nomi già resi ufficiali ci sono Andrea Bocelli, Elisa e Giorgia. Tutti e tre gli artisti sono stati grandi protagonisti in passato del Festival. Bocelli ha vinto l’edizione del  1994 nella categoria Nuove Proposte con “Il mare calmo della sera”, mentre nel 1995 si classificò al quarto posto con il brano “Con te partirò”.  Nella stessa edizione vinse Giorgia, diventata la prima artista a vincere il Festival di Sanremo e conquistare il Premio della critica con “Come Saprei”. Elisa invece ha trionfato nel 2011 con il brano “Luce (tramonti a nord est)”.  La canzone è stata eletta come la migliore sia fra i brani che hanno vinto Sanremo nel decennio 2000-2009, sia tra tutti i vincitori della storia del Festival.