Lana Del Rey: il nuovo singolo è "Hope is a dangerous thing"

Lana Del Rey: il nuovo singolo è "Hope is a dangerous Thing"
@Getty Images

Il nuovo singolo di Lana Del Rey s’intitola “Hope is a dangerous thing for a woman like me to have – But I have it”: tutte le info

Il nuovo singolo di Lana Del Rey è stato pubblicato, a sorpresa, l'8 gennaio 2019, e si intitola: “Hope is a dangerous thing for a woman like me to have – But I have it”. È il terzo estratto dall’attesissimo album “Norman Fucking Rockwell”, preceduto solo da “Venice Bitch” e “Mariner Apartment Complex”.

La speranza è una cosa pericolosa

In “Hope is a dangerous thing for a woman like me to have – But I have it”, la voce celestiale di Lana Del Rey si mescola alla melodia, una ballata per pianoforte semplice ed essenziale che si discosta un po’ dal titolo impressionante del brano. La canzone è già disponibile su YouTube e, in poche ore, ha superato i 700 mila ascolti continuando a salire. Il brano era già stato anticipato lo scorso ottobre con il titolo “Sylvia Plath”, il quale è stato cambiato a sorpresa nel momento della pubblicazione. Il nome fa riferimento alla poetessa americana del Novecento, morta suicida all’età di 30 anni, di cui Lana è una grande appassionata.

“Hope is a dangerous thing for a woman like me to have – But I have it” è il terzo singolo estratto dal disco in arrivo di Lana Del Rey, intitolato “Norman Fucking Rockwell”. Precedono la release i singoli "Mariner Apartment Complex" e “Venice Bitch”, pezzo realizzato durante la collaborazione con il progetto “Bleachers” e Jack Antonoff. Parlando con Zane Lowe per lo show su Apple Music Beats 1, Del Rey racconta di aver suonato “Venice Bitch” per la prima volta davanti ai suoi manager: «Al termine dell’esecuzione ho pensato che sì, questo era proprio il singolo che volevo far uscire». Secondo quanto riportato dalla NME, la star si sarebbe opposta al volere dei suoi assistenti, i quali le hanno fatto notare che una canzone di 10 minuti come “Venice Bitch” non si prestava all’uscita da singolo. «Beh, siamo alla fine dell’estate,» ha insistito Lana, «Alcune persone vogliono solo guidare per 10 minuti e perdersi in qualche chitarra elettrica».

Norman Fucking Rockwell: in uscita nel 2019

Secondo quanto annunciato in precedenza, il nuovo disco di Lana Del Rey uscirà nel 2019 con il titolo di “Norman Fucking Rockwell”, che darà anche il nome a una delle canzoni presenti nella tracklist definitiva. Il brano parla di «un artista geniale che però si boicotta da solo. Lei ne è consapevole e non smette di parlarne. Ho amato questa canzone così tanto che ho voluto l’album si chiamasse così». Parlando con Billboard, Lana ha ammesso che il disco uscirà sotto premesse molto differenti rispetto alle sue uscite precedenti: «Penso che una buona parola per descriverlo sia “presente”. Meno incentrato sull’esterno che guarda dentro, e più integrato alla prospettiva a livello di testi».

Oltre al grande lavoro di composizione musicale, Lana Del Rey ha promesso ai suoi fan un progetto un po’ diverso, che riguarda un libro di poesie scritte interamente da lei. L’artista avrebbe infatti in lavorazione ben 13 poesie lunghe, ormai quasi pronte, che verranno pubblicate in una raccolta dal titolo provvisorio “Violet Bent Backwards over the Grass”.