Grammy Awards 2019: tutte le nomination

Musica
kendrick-lamar

Da Kendrick Lamar a Dua Lipa: tutti gli artisti candidati a vincere la statuetta dei Grammy Awards

Sono stati annunciati i nomi degli artisti, suddivisi in 84 categorie, che si sfideranno per portarsi a casa la statuetta dei Grammy Awards 2019. Le nomination sono state comunicate con un paio di giorni di ritardo rispetto a quanto previsto inizialmente, per rispettare il lutto nel giorno del funerale di George H. W. Bush, già Presidente degli Stati Uniti.

I Grammy Awards 2019

La cerimonia avrà luogo domenica 10 febbraio 2019, come di consueto allo Staples Center di Los Angeles, già sede di 14 delle ultime 15 edizioni dei Grammy. La serata sarà trasmessa in diretta in esclusiva sul canale tv statunitense CBS a partire dalle 20 ora locale (le 5 italiane). Difficilmente il programma potrà essere visto parallelamente e per intero nel nostro Paese, ma è possibile che il sito ufficiale dei Grammy decida di trasmettere in diretta alcuni stralci della premiazione. Così come contenuti esclusivi saranno forniti con ogni probabilità dalle app iOS e Androd CBS e Grammy Live.

Tutte le nomination

Le categorie, come già detto, sono 84, di cui quattro principali: “Record of the year”, “Album of the year”, “Song of the year” e “Best new artist”. E proprio per queste quattro categorie troviamo la novità più rilevante dell’edizione: gli artisti in nomination, infatti, non sono più cinque, ma otto. Tutte le nomination per i Grammy Awards 2019:

Migliore nuovo artista:

  • Chloe X Halle
  • Luke Combs
  • Greta Van Fleet
  • H.E.R.
  • Dua Lipa
  • Margo Price
  • Bebe Rexha
  • Jorja Smith

Album dell’anno:

  • “Invasion of Privacy” di Cardi B
  • “By the Way, I Forgive You” di Brandi Carlile
  • “Scorpion” di Drake
  • “H.E.R.,” H.E.R.
  • “Beerbongs & Bentleys” di Post Malone
  • “Dirty Computer” di Janelle Monae
  • “Golden Hour” di Kacey Musgraves

Registrazione dell’anno:

  • “Black Panther: The Album” di Featuring Kendrick Lamar
    “I Like It” di Cardi B, Bad Bunny & J Balvin
  • “The Joke” di Brandi Carlile
  • “This is America” di Childish Gambino
  •  “God’s Plan” di Drake
  • “Shallow” di Lady Gaga and Bradley Cooper
  • “All The Stars” di Kendrick Lamar e SZA
  • “Rockstar” di Post Malone feat. 21 Savage
  • “The Middle” di Zedd, Maren Morris and Grey

Canzone dell’anno:

  • “All The Stars” di Kendrick Duckworth, Mark Spears, Al Shuckburgh, Anthony Tiffith and Solana Rowe
  • “Boo’d Up” di Larrance Dopson, Joelle James, Ella Mai, and Dijon McFarlane
  •  “God’s Plan” di Aubrey Graham, Daveon Jackson, Brock Korsan, Ron Latour, Matthew Samuels and Noah Shebib.
  • “In My Blood” di Teddy Geiger, Scott Harris, Shawn Mendes and Geoffrey Warburton
  • “The Joke” di Brandi Carlile, Dave Cobb, Phil Hanseroth and Tim Hanseroth
  • “The Middle” di Sarah Aarons, Jordan K. Johnson, Stefan Johnson, Marcus Lomax, Kyle Trewartha, Michael Trewartha and Anton Zaslavski
  • “Shallow” di Lady Gaga, Mark Ronson, Anthony Rossomando and Andrew Wyatt
  • “This Is America” di Donald Glover and Ludwig Göransson

Migliore performance pop solista:

  • “Colors” di Beck
  • “Havana” (live) di Camilla Cabello
  • “God Is a Woman” di Ariana Grande
  • “Joanne (Where Do You Thing You’re Goin’?)” di Lady Gaga
  • “Better Now” di Post Malone

Miglior duo pop / Performance:

  • “Fall in Line” di Christina Aguilera feat. Demi Lovato
  • “Don’t Go Breaking My Heart” di Backstreet Boys
  • “’s Wonderful” di Tony Bennett & Diana Krall”
  • “Shallow” di Lady Gaga e Bradley Cooper
  • “Girls Like You” di Maroon 5 feat. Cardi B
  • “Say Something” di Justin Timberlake feat. Chris Stapleton
  • “The Middle” di Zedd, Maren Morris & Grey

Miglior albm pop tradizionale:

  • “Love Is Here to Stay” di Tony Bennett & Diana Krall
  • “My Way” di Willie Nelson
  • “Nat King Cole & Me” di Gregory Porter
  • “Standards (deluxe)” di Seal
  • “The Music… The Mem’ries… The Magic!” di Barbra Streisand

Miglior album pop:

  • “Camila” di Camila Cabello
  • “Meaning of Life” di Kelly Clarkson
  • “Sweetener” di Ariana Grande
  • “Shawn Mendes” di Shawn Mendes
  • “Beautiful Trauma” di P!nk
  • “Reputation” di Taylor Swift

Miglior album dance:

  • “Northern Soul” di Above & Beyond Featuring Richard Bedford; Above & Beyond, producers; Above & Beyond, mixers
  • “Ultimatum” di Disclosure (Featuring Fatoumata Diawara) Guy Lawrence & Howard Lawrence, producers; Guy Lawrence, mixer
  • “Losing it” di Fisher Paul Nicholas Fisher, producer; Kevin Granger, mixer
  • “Electricity” di Silk City & Dua Lipa Featuring Diplo & Mark Ronson Silk City, producers; Josh Gudwin, mixer
  • “Ghost Voices” di Virtual Self Porter Robinson, producer; Porter Robinson, mixer

Miglior album dance / elettronico:

  • “Singularity” di Jon Hopkins
  • “Woman Worldwide” di Justice
  • “Treehouse” di Sofi Tukker
  • “Oil of Every Pearl’s Un-Insides” di Sophie
  • “Lune Rouge” di Tokimonsta

Best Rap Performance:

  • Cardi B - Be Careful
  • Drake - Nice for What
  • Kendrick Lamar, Jay Rock, Future, & James Blake - King’s Dead
  • Anderson .Paak - Bubblin
  • Travis Scott, Drake, Big Hawk, & Swae Lee - Sicko Mode

Miglior collaborazione rap:

  • “Like I Do” di Christina Aguilera ft. Goldlink
  • “Pretty Little Fears” di 6LACK ft. J. Cole
  • “This Is America” di Childish Gambino
  • “All the Stars” di Kendrick Lamar & SZA
  • “Rockstar” di Post Malone ft. 21 Savage

Migliore canzone rap:

  • “God’s Plan” di Drake
  • King’s Dead” di Kendrick Lamar, Jay Rock, Future, & James Blake
  • “Lucky You” di Eminem
  • “Sicko Mode” di Travis Scott, Drake, Big Hawk, & Swae Lee
  • “Win” di Jay Rock ft. Kendrick Lamar

Migliore album rap:

  • “Invasion of Privacy” di Cardi B
  • “Swimming” di Mac Miller
  • “Victory Lap” di Nipsey Hussle
  • “Daytona” di Pusha-T
  • “Astroworld” di Travis Scott

Migliore performance rock:

  • “Four Out of Five” di Arctic Monkeys
  • “When Bad Does Good” di Chris Cornell
  • “Made An America” di THE FEVER 333
  • “Highway Tune” di Greta Van Fleet
  • “Uncomfortable” di Halestorm

Migliore performance metal:

  • “Between the Buried and Me” di Condemned to the Gallows
  • “Deafheaven” di Honeycomb
  • “High on Fire” di Electric Messiah
  • “Trivium” di Betrayer
  • “Underoath” di On My Teeth

Migliore canzone rock:

  • “Black Smoke Rising” di Greta Van Fleet
  • “Jumpsuit” di Twenty One Pilots
  • “MANTRA” di Bring Me the Horizon
  • “Masseduction” di St. Vincent
  • “Rats” di Ghost

Migliore album rock:

  • “Rainier Fog” di Alice in Chains
  • “M A N I A” di Fall Out Boy
  • “Prequelle” di Ghost
  • “From the Fires” di Greta Van Fleet
  • “Pacific Daydream” di Weezer

Migliore album alternative:

  • “Tranquility Base Hotel & Casino” di Arctic Monkeys
  • “Colors” di Beck
  • “Utopia” di Björk
  • “American Utopia” di David Byrne
  • “Masseduction” di St. Vincent

Migliore album R&B:

  • “Sex & Cigarettes” di Toni Braxton
  • “Good Thing” di Leon Bridges
  • “Honestly” di Lalah Hathaway
  • “H.E.R.” di H.E.R.
  • “Gumbo Unplugged” di PJ Morton

Migliore album dance:

  • “Northern Soul” di Above & Beyond ft. Richard Bedford
  • “Ultimatum” di Disclosure ft. Fatoumata Diawara
  • “Losing It” di Fisher
  • “Electricity” di Silk City & Dua Lipa ft. Diplo and Mark Ronson
  • “Ghost Voices” di Virtual Self

Migliore comedy album:

  • “Annihilation” di Patton Oswalt
  • “Equanimity & the Bird Revelation” di Dave Chappelle
  • “Noble Ape” di Jim Gaffigan
  • “Standup for Drummers” di Fred Armisen
  • “Tamborine” di Chris Rock

Miglior lavoro remixato:

  • Labrinth, Sia & Diplo present LSD - Audio (CID Remix Official Dance Remix)
  • Charlie Puth - How Long (EDX's Dubai Skyline Remix)
  • Gabriel & Dresden feat. Sub Teal - Only Road (Cosmic Gate Remix)
  • Kygo, Justin Jesso - Stargazing [ft. Justin Jesso] (Kaskade Remix)
  • HAIM - Walking Away (Mura Masa remix)

Migliore compilation di musica da film:

  • Call Me By Your Name
  • Deadpool 2 The Greatest Showman
  • Lady Bird
  • Stranger Things

Migliore Recording Package:

  • “Be the Cowboy” di Mitski
  • “Love Yourself: Tear” di BTS
  • “Masseduction” di St. Vincent
  • “The Offering” di The Chairman
  • “Well Kept Thing” di Foxhole

Migliore boxset o edizione limitata:

  • “Appetite for Destruction (Locked N' Loaded) The Decemberists - I’ll be Your Girl” di Guns N' Roses
  • “ Pacific Northwest '73-74': The Complete Recordings” di Grateful Dead
  • “Weird” Al Yankovic - Squeeze Box: The Complete Works Of "Weird Al" Yankovic
  • Sarah Dodds and Shauna Dodds - Too Many Bad Habits                                                             

Produttore non classico dell’anno:

  • Boi-1da
  • Larry Klein
  • Linda Perry
  • Kanye West
  • Pharrell Williams

Migliore video musicale:

  • “Apes***” di The Carters
  • “This Is America” di Childish Gambino
  • “I’m Not Racist” di Joyner Lucas
  • “PYNk” di Janelle Monáe
  • “MUMBO JUMBO” di Tierra Whack

Migliore film musicale:

  • Eric Clapton: Life in 12 Bars
  • Whitney
  • Quincy
  • Itzhak
  • Elvis Presley: The King

Spettacolo: Per te

Arriva sempre primo

Ricevi le notizie più importanti di politica, mondo, cronaca, spettacolo, le analisi e gli aggiornamenti. Per accettare le notifiche devi dare il consenso.

Hai attivato le notifiche di sky tg24