Paul McCartney: il secondo video ufficiale del nuovo singolo "Come On To Me"

Paul McCartney
@Getty Images

È uscito il secondo video ufficiale per il singolo “Come On To Me” di Sir Paul McCartney, coinvolti anche i fan

Paul McCartney ha pubblicato un nuovo divertente video per il suo singolo “Come On To Me”. Dopo il coloratissimo lyric video che ha accompagnato l’uscita della canzone lo scorso 20 giugno, l’ex Beatles ha deciso di coinvolgere i fan con un secondo video ufficiale.

“Come On To Me”, team Fred

Protagonista della nuova clip del singolo di Sir Paul McCartney è Freddie, addetto alla sicurezza di un centro commerciale che combatte la noia del turno di notte lasciandosi andare alle note di “Come On To Me”. Freddie improvvisa un simpatico balletto per tutti i reparti del negozio, finendo anche in vetrina con un manichino e colto di sorpresa da un passante a passeggio col cane. Paul McCartney ha voluto lanciare il video con gli hashtag #COTMChallenge e #COTMTeamFred, un modo per coinvolgere i fan e invitarli a postare un video su Instagram o Twitter in cui ballano sulle note di “Come On To Me”: «pensi di avere mosse migliori di quelle di Freddie? Mostracelo!». Il brano è un estratto di “Egypt Station”, nuovo album di Paul McCartney pubblicato il 7 settembre 2018. “Come On To Me” è uscito come singolo doppio lato A, insieme a “I Don’t Know”, lo scorso 20 giugno come anticipazione del disco. La canzone è stata eseguita per la prima volta dal vivo durante uno show a sorpresa il 9 giugno 2018 al Philharmonic Dining Rooms pub di Liverpool, nel segmento “Carpool Karaoke” del programma “The Late Late Show with James Corden”. La canzone è ovviamente stata inclusa nella scaletta del nuovo “Freshen up tour” di Paul McCartney. “Come On To Me” ha raggiunto la decima posizione nella Adult Contemporary chart di Billboard: per la prima volta dal 1993 Sir Paul è rientrato nella Top 10.

“Egypt Station”, il nuovo album

Si intitola “Egypt Station” il nuovo disco di Paul McCartney, uscito il 7 settembre 2018 per Capitol Records. Un titolo enigmatico, che Macca ha spiegato in questo modo: «mi piacevano le parole “Egypt Station”. Mi ha ricordato dei dischi con la parola “album” che facevamo anni fa… “Egypt Station” inizia da una stazione con la prima canzone e poi tutte le altre sono come altre stazioni. In pratica il titolo ci ha dato l’idea di basare tutte le canzoni su questo concetto. Io lo immagino come un luogo di sogno che viene emanato dalla musica». L’album, prodotto da Greg Kurstin (ad eccezione di una traccia sotto la produzione di Ryan Tedder), è stato anticipato da tre singoli: “I Don’t Know”, “Come On To Me” e “Fuh You”. Attualmente l’ex Beatles è impegnato in un tour mondiale che toccherà anche l’Europa, ma ad ora non è ancora stata annunciata nessuna data italiana. Di seguito la tracklist completa del disco:

  1. Opening Station
  2. I Don’t Know
  3. Come On To Me
  4. Happy With You
  5. Who Cares
  6. Fuh You
  7. Confidante
  8. People Want Peace
  9. Hand In Hand
  10. Dominoes
  11. Back In Brazil
  12. Do It Now
  13. Caesar Rock
  14. Despite Repeated Warnings
  15. Station II
  16. Hunt You Down / Naked / C-Link