Cher ha dichiarato di voler fare un duetto con Pink e Adele

Musica
cher-duetto-con-pink-adele

In un’intervista, Cher ha espresso il desiderio di duettare con Pink e con Adele, ma «non con Madonna»

Ancora una volta Cher esprime le sue preferenze musicali, facendo ben attenzione a mettere in evidenza anche le sue non-preferenze. In un’intervista per lo show americano di Ellen DeGeneres, la diva del pop ha espresso il desiderio di cantare con due star, Adele e Pink, cogliendo l’occasione per riattizzare l’antica rivalità tra lei e Madonna.

Cher vuole cantare con Pink e Adele

Nel corso di una scintillante intervista per l’Ellen DeGeneres, show in onda sulle televisioni americane, Cher ha colto ancora una volta l’occasione per dare prova di essere la diva indiscussa del pop, nonostante tutti gli anni e le grandi celebrità che sono ascese dopo di lei. Nel corso del gioco “5 Seconds Rule”, Cher ha espresso il desiderio di collaborare con Pink e con Adele. La domanda, a cui la popstar di 72 anni ha dovuto rispondere in meno di 5 secondi, era: “Nomina tre celebrità con cui vorresti esibirti in un duetto”, e la risposta – rapidissima – è arrivata con: «Oh, Adele, P!nk e… Non Madonna».

A 30 anni dalla loro accesissima disputa per il podio di regina incontrastata del genere, Cher riaccende così il sacro fuoco della disputa, tornando a far parlare di sé come ai vecchi tempi. Non è la prima volta, infatti, che la star di “Believe” esprime il suo disappunto per Madonna. La loro è una diatriba che si porta avanti, con pause più o meno lunghe, sin dagli anni ’90, quando Cher rilasciò un’affermazione molto dura sulla collega: il succo dell’accusa era che, per quanto apprezzasse l’etica del lavoro e l’approccio concreto al business dello spettacolo della “Material Girl”, Cher l’aveva sempre trovata un po’ “viziata”. Quello che ha seguito, è storia.

“Dancing Queen”, il nuovo disco di Cher

Dopo aver fatto parte del cast di “Mamma mia! Ci risiamo!”, Cher ha deciso di porgere i suoi omaggi agli Abba con un disco di cover dedicato ai loro più grandi successi. In uscita il 28 settembre 2018, “Dancing Queen” è stato anticipato dal singolo “Gimme! Gimme! Gimme! (A Man After Midnight)”, e reinterpreterà le canzoni più famose della band svedese attraverso lo stile di Cher. L’album è stato registrato e prodotto tra Londra e Los Angeles insieme a Mark Taylor, collaboratore di sempre della cantante che ha saputo rendere “Believe” una delle super hit di tutti i tempi. «Amo gli Abba da sempre,» ha raccontato, «Ho visto il musical di “Mamma mia” a Broadway tre volte! Dopo aver presto parte a “Mamma Mia! Here we go again” mi sono ricordata ancora una volta di quante canzoni bellissime e senza tempo abbiano composto, quindi mi sono detta: perché non creare un album interamente dedicato alla loro musica? Le canzoni sono state più difficili da cantare del previsto, ma sono entusiasta di come sono uscite. Non vedo l’ora che tutti possano ascoltarle, poiché questo è il momento perfetto».

Spettacolo: Per te

Arriva sempre primo

Ricevi le notizie più importanti di politica, mondo, cronaca, spettacolo, le analisi e gli aggiornamenti. Per accettare le notifiche devi dare il consenso.

Hai attivato le notifiche di sky tg24