Record per "Black Album" dei Metallica

James Hetfield dei Metallica
@Getty Images

I Metallica raggiungono le 500 settimane in classifica con l’album omonimo conosciuto anche come “The Black Album”

Nell'ultima classifica stilata da Billboard degli album più venduti negli Stati Uniti, il debutto al primo posto del nuovo lavoro discografico di Paul McCartney ha sorpreso tutti. Era dal 1982 che l’ex Beatles non raggiungeva la vetta, invece negli ultimi sette giorni è riuscito nell’impresa di firmare nuovamente l’album più venduto della settimana grazie alle 153 mila copie vendute. Un periodo davvero particolare per gli Stati Uniti se si pensa che anche un singolo dei Rolling Stones di oltre 50 anni fa è rientrato in classifica. Tra i mostri sacri della musica internazionale prendono però la scena i Metallica che ancora una volta segnano un record incredibile.  L'album omonimo del gruppo, spesso chiamato anche “The Black Album” a causa della sua copertina rigida e nera, ha raggiunto le 500 settimane non consecutive nella classifica Billboard. Il disco è rimasto tra i 200 album più venduti anche questa settimana e raggiunge così la cifra tonda, eguagliando altri tre album con 500 o più settimane in classifica.

Il record di 500 settimane in classifica

Tra tutti gli album, dal momento che la classifica ha cominciato a quantificare e pubblicare su base settimanale e cioè dal 1956, The Dark Side of The Moon dei Pink Floyd detiene il record assoluto di maggior presenze in classifica. Sono 937 le settimane non consecutive nella classifica Billboard, un exploit impossibile da eguagliare per un album che ha fatto la storia della musica. Al secondo posto c’è “Legend: the best of Bob Marley e The Wailers” con 539 settimane in classifica. Al terzo posto c’è il Greatest Hits dei Journey anch’esso con 539 settimane in classifica. Subito dopo c’è proprio l’album omonimo dei Metallica che festeggia proprio in questi giorni questo straordinario traguardo. The Black Album è stato pubblicato il 13 agosto del 1991 e ha raggiunto la prima posizione in classifica venti giorni dopo. Nel complesso l’album è rimasto quattro settimane in vetta ed è stato il primo lavoro discografico del gruppo a conquistare il primato.

Il successo di Metallica “The Black Album”

L’album continua a detenere il record di disco più venduto nella storia della Nielsen Music, con 16,83 milioni di copie vendute negli Stati Uniti (da quando Nielsen ha iniziato a tracciare i dati nel 1991). All’epoca rappresentò una vera e propria svolta per i Metallica che dopo “And Justice For All” del 1988 decisero di abbandonare parzialmente il trash metal per sonorità più dirette. All’interno del pezzo c’è anche la prima ballad del gruppo “Nothing Else Matters” che contribuì notevolmente a rendere “The Black Album” il lavoro di maggior successo commerciale dei Metallica. Questa la tracklist di “Metallica”:

  1. Enter Sandman
  2. Sad but True
  3. Holier Than Thou
  4. The Unforgiven
  5. Wherever I May Roam
  6. Don't Tread on Me
  7. Through the Never
  8. Nothing Else Matters
  9. Of Wolf and Man
  10. The God That Failed
  11. My Friend of Misery
  12. The Struggle Within
  13. So What (traccia bonus nell'edizione giapponese)