Pink blocca il suo concerto per abbracciare una piccola fan

Musica
pink-abbraccia-fan-brisbane

Momenti di grande emozione per i fan di Pink, che si sono lasciati commuovere dal tenero abbraccio della star a una bambina tra il pubblico, rimasta orfana della mamma

Il lato tenero della pop rockstar Pink non è più un segreto per nessuno. Il suo grande cuore la ha resa spesso protagonista di slanci d’affetto nei confronti del pubblico. Lunedì 20 agosto, la star ha dato prova ancora una volta prova di sé interrompendo il concerto di Brisbane per il tour “Beautiful Trauma”. Il motivo? Tra i cartelli adoranti esposti dai fan, Pink ne ha individuato uno con la richiesta di un abbraccio e un messaggio davvero commovente.

L’abbraccio di Pink alla piccola Leah

Pink, madre premurosa di Willow e Jameson, ha dimostrato ancora una volta ai suoi fan che l’amore di una famiglia è la cosa più importante al mondo. Durante il suo concerto di Brisbane ha infatti scorto tra la folla il cartello di Leah Murphy, una ragazza accompagnata dalla zia. «Il mio nome è Leah, ho 14 anni, ho perso la mia bella mamma il mese scorso. Vorrei un abbraccio, per favore».

Dopo aver letto questa accorata richiesta, Pink ha temporaneamente interrotto lo show ed è scesa tra la folla, in platea, per trovare e abbracciare la piccola Leah. In seguito all’evento, la zia (Katrina Donkin) ha riportato l’accaduto ai microfoni dell’Australia ABC: «Pink l’ha abbracciata per… quelli che mi sono sembrati almeno 20 secondi. Leah ha solo 14 anni: era un piccolo scricciolo tremante che singhiozzava senza controllo tra le braccia della sua star preferita». La zia ha spiegato che, nonostante la perdita della madre, la piccola Leah ha tratto grande conforto da quell’indimenticabile abbraccio. Nonostante il suo cuore sia in pezzi, la ragazza riesce sempre a trovare un momento per cantare le canzoni di Pink, suo idolo di sempre. Pink ha anche scattato una foto con la ragazza e le ha autografato il braccio. Ritornando sul palco pochi minuti dopo, ha poi intimato al pubblico di non dimenticarsi di chiamare le loro mamme.

Pink: mamma e star senza compromessi

Tutti la conoscono come Pink, ma il suo vero nome è Alecia Moore. Il suo aspetto grintoso e la sua anima rock trapelano da ogni canzone e da ogni sua attività. Se agli esordi era la bad girl che faceva stage diving, rispondeva per le rime agli haters e guidava la motocicletta, è stato però il suo cuore d’oro a renderla un’icona della musica. E quando il Red Book le ha chiesto quale fosse il momento in cui Pink si è sentita più forte, lei non ha avuto dubbi, rispondendo: «Adesso». La sua vita si divide tra la musica e i figli, con cui sta affrontando il tour di “Beautiful Trauma”. «Sto facendo tante cose nello stesso momento, ma è perché lo voglio fare. Non potrei mai far crescere i miei figli a delle babysitter mentre vado in giro per il mondo a fare la rockstar e festeggiare. Non sarei una donna di successo, e non sarei felice».

Nel corso degli ultimi anni, Pink ha pubblicato su Instagram vari scatti della sua vita quotidiana, dove spesso si ritrova ad allattare nel bel mezzo di uno show o fare esercizi con in braccio i suoi figli. Tutto questo, naturalmente, senza mai perdere il suo sorriso radioso.

Spettacolo: Per te

Arriva sempre primo

Ricevi le notizie più importanti di politica, mondo, cronaca, spettacolo, le analisi e gli aggiornamenti. Per accettare le notifiche devi dare il consenso.

Hai attivato le notifiche di sky tg24

Fai login per ottenere il meglio subito

Accedi con il tuo Sky ID o registrati in pochi istanti.