Tutto sul concerto di Gianna Nannini a Follonica

Tutto sul concerto di Gianna Nannini a Follonica
@Getty Images

Gianna Nannini sarà in concerto questa sera a Follonica: ecco tutto quello che c’è da sapere sul festival musicale.

Gianna Nannini si esibirà il 13 agosto a Follonica nell’ambito del Follonica Summer Festival. La cantante, una delle icone del rock italiano, salirà sul palco portando il “Fenomenale Summer Tour 2018” nel comune toscano. Un evento incredibile, che vedrà la rocker senese esibirsi con una formazione composta da Davide Tagliapietra, Thomas Festa, Will Medini, Daniel Weber, Moritz Muller, Isabella Casucci, Annastella Camporeale e Roberta Montanari.

Le info sui biglietti

Il concerto di Gianna Nannini a Follonica si terrà nel Parco Grande – Arena Spettacoli. I biglietti sono disponibili presso la piattaforma di vendita online TicketOne e il prezzo varia da 46 a 70 euro. È sconsigliato rivolgersi a siti di secondary ticketing per evitare d’incappare in truffe online e prezzi superiori alla norma. Anche per questo motivo, non è possibile acquistare più di quattro biglietti a cliente. Il concerto di Gianna Nannini inizierà alle 21.30.

La scaletta del concerto

Il “Fenomenale Summer Tour 2018” è stato organizzato da Gianna Nannini per promuovere il suo ultimo album, “Amore Gigante”. Il disco, così come tutti i lavori dell’artista, ha registrato un enorme successo sia tra il pubblico sia tra la critica musicale. La scaletta del concerto di Follonica sarà composta dei grandi classici cantati da Gianna Nannini durante la sua lunga carriera, ma anche dai brani presenti nel nuovo disco. Qui di seguito i brani in scaletta:

  1. Fenomenale
  2. Cinema
  3. Piccoli particolari
  4. I maschi
  5. Ragazzo dell’Europa
  6. Fotoromanza
  7. Ogni tanto
  8. Profumo
  9. Pensami
  10. Io
  11. Amandoti (Cover CCCP)
  12. Sei nell’anima
  13. Sabbie mobili
  14. Notti senza cuore
  15. Contaminata
  16. America
  17. Bello e impossibile
  18. Latin lover
  19. Meravigliosa creatura
  20. Amore gigante
  21. Scandalo
  22. Lontano dagli occhi (cover Sergio Rodrigo)
  23. Aria

Le norme di sicurezza

Visti gli avvenimenti degli ultimi anni, le norme da rispettare quando si va ai concerti sono molto più severe rispetto al passato. Per garantire l’incolumità delle persone presenti negli spazi chiusi, è severamente vietato introdurre nello spazio: zaini con capacità superiore ai 10 litri, trolley, valigie, bombolette spray, coltelli, fumogeni, trombette da stadio, materiale esplosivo e infiammabile, bottiglie di vetro, lattine, borracce metalliche, aste per selfie, animali, overboard, biciclette, pattini, sacchi a pelo. È vietato ovviamente portare alcol e sostanze stupefacenti ed entrare al concerto in stato di ebrezza.

Il successo di Gianna Nannini

La carriera di Gianna Nannini è lunga e costellata di successi. La cantautrice italiana ha conosciuto il successo grazie al singolo “America”, uscito nel 1979, e che l’ha fatta diventare famosa in tutta Europa. Nel 1981 ha partecipato al Festivalbar, dove è arrivata seconda, e ha scritto la colonna sonora del film “Sconcerto Rock”. Ma è il 1984 l’anno che ha lanciato Gianna Nannini nell’Olimpo dei rocker italiani: è la volta della meravigliosa “Fotoromanza”, contenuta nell’album “Puzzle”, rimasto per sei mesi tra i dieci dischi più venduti in Italia. Non solo: “Puzzle” ha raggiunto i vertici delle classifiche anche in paesi esteri come Germania, Austria e Svizzera, dove ha ottenuto due dischi d’oro. Il resto è storia: collaborazioni internazionali – tra cui il grande Sting – dischi di platino, concerti sold out, milioni di copie vendute in tutto il mondo. E nel 2018 Gianna Nannini fa parte ancora della storia della musica.