I concerti di Maluma in Italia nel 2018

Musica
maluma-concerto

Nel 2018 Maluma sarà in Italia con il “Fame Europe Tour” per tre date ad Acireale, Napoli e Roma.

Maluma è uno dei cantanti colombiani più apprezzati al mondo. Complici anche le recenti collaborazioni con Shakira, la star si è fatta un nome nel panorama internazionale e adesso attira migliaia di persone ai suoi concerti. Quest’anno Maluma torna in Italia per tre eventi: dopo il successo dello scorso autunno, ha deciso di replicare e aggiungere delle tappe nel nostro paese anche per il “Fame Europe Tour”.

Il “Fame Europe Tour” di Maluma

Il “Fame Europe Tour” sta facendo fare a Maluma il giro dell’Europa. Il cantante colombiano si è fatto conoscere a livello internazionale grazie alla canzone “La Temperatura”: questo è stato il suo primo brano a essere entrato nelle classifiche americane. Ci è voluto poco perché Maluma fosse apprezzato al di fuori dei confini della Colombia: tanto che è molto amato anche in Italia.

Il “Fame Europe Tour” di Maluma approderà anche in Italia per tre date. La prima sarà l’11 settembre al Palasport di Acireale, la seconda l’11 ottobre al Palapartenope di Napoli, la terza alla Nuova Fiera di Roma. Tre tappe che non mancheranno di soddisfare i suoi fan dopo la delusione dello scorso anno. Maluma, infatti, avrebbe dovuto suonare a Roma all’Atlantico Live l’8 ottobre 2017. Il concerto è stato però annullato per motivi di sicurezza.

Le info sui biglietti

 È possibile acquistare i biglietti del concerto di Maluma sulla piattaforma di vendita online TicketOne. Il costo parte da 55 euro per i biglietti di Roma e Napoli, mentre per quanto riguarda Acireale il prezzo di partenza è 110 euro. Non è possibile comprare più di sei biglietti a persona per questioni di sicurezza: si vuole infatti evitare che ci siano persone che vadano a rivendere le entrate sui siti di secondary ticketing, facendo così lievitarne il prezzo in modo esponenziale.

Il successo di Maluma

Nato nel 1994, Maluma – all’anagrafe Juan Luis Londoño Arias - è uno dei cantanti più giovani del panorama internazionale. Ha raggiunto il successo prima in Colombia, poi nel resto dell’America Latina, e poi il suo nome è giunto sino agli Stati Uniti. È nato a Medellin e inizialmente non aveva pensato di poter fare il musicista un domani. Come tanti altri bambini, infatti, il suo sogno era giocare a calcio: ha praticato questo sport per otto anni, riuscendo a entrare delle divisioni inferiori di squadre come Atlético Nacional e Equidad Club Deportivo.

È a 15 anni che Maluma ha iniziato a comprendere la sua passione per la musica (anche se la sua famiglia non era molto d’accordo). A 16 anni ha iniziato a prendere lezioni di canto: è lì che è nata la sua inconfondibile vena reggaeton caratteristica di tutti i suoi più grandi successi. Nel 2010, dopo qualche anno di apprendimento, Maluma si è fatto notare con il singolo “Farandulera”, tanto che Sony Music ha deciso di offrirgli un contratto discografico. Da lì, è stato tutto un percorso in discesa. Nel 2012 ha pubblicato “Magia”, il suo primo album in studio che è stato ben accolto dal pubblico e dalla critica. E, con “La Temperatura”, è diventato finalmente una star internazionale.

Spettacolo: Per te

Arriva sempre primo

Ricevi le notizie più importanti di politica, mondo, cronaca, spettacolo, le analisi e gli aggiornamenti. Per accettare le notifiche devi dare il consenso.

Hai attivato le notifiche di sky tg24

Fai login per ottenere il meglio subito

Accedi con il tuo Sky ID o registrati in pochi istanti.