Chi sono i Maneskin, la rivelazione di X Factor 2017

Musica

Saranno i primi ospiti dei Live di X Factor 2018. Ecco chi sono i Måneskin, la band rivelazione della scorsa edizione

Sono la band rivelazione dell’edizione 2017 di X Factor e oggi, a distanza di un anno, hanno all’attivo un EP, un album in uscita il 26 ottobre, Il Ballo della Vita, e un docu-film. I Måneskin saranno ospiti della prima puntata dei Live di X Factor 2018. Ecco chi sono (per quei pochi che ancora non ne hanno sentito parlare).

Chi sono i Måneskin?

Come si fa a rispondere in poche parole a una domanda così ricca di sfumature come può essere “chi sono i Måneskin?” Partiamo proprio dal nome, visto che è così particolare da sollevare immediatamente mille curiosità a riguardo. La risposta viene da Victoria, la spumeggiante bassista della band rock, che, tra i segreti del trucco da coatta e momenti intimi e sospetti con Damiano, il leader, racconta l’origine del loro nome. «Dovevamo iscriverci a un concorso e non sapevamo come chiamarci» spiega la biondissima della band «e visto che sono mezza danese, gli altri mi hanno chiesto di pensare a un nome particolare in quella lingua, che fosse adatto a noi». Victoria fa alcune prove in un idioma per gli altri incomprensibile e poi pronuncia «Måneskin» – che non è Måneskin, né Måneskin, né tantomeno Moleskine come qualcuno sembra aver capito stando alle ricerche effettuate su Google – e subito piace a tutti. Ma che cosa significa? «Non c’entra niente, ma tradotto suona come ‘chiaro di luna’, però ci siamo affezionati e quindi ora siamo i Måneskin» aveva concluso la ragazza. A proposito, benché sentiamo principalmente parlare Damiano David, il leader 19enne della band che a ogni Live fa incetta di complimenti, applausi e standing ovation dal pubblico, e la 18enne Victoria De Angelis, ci sono altri due membri importantissimi. Uno, il chitarrista dal ciuffo ribelle, si chiama Thomas Raggi, ma per tutti è “Er Cobra”. Il nickname, a dire la verità, pare gli sia stato affibbiato da Enrico Nigiotti, anche se «il motivo non si può dire», come ci aveva spiegato la bassista. Rimane un alone di mistero dunque, ma sappiamo che, qualunque cosa significhi “Er Cobra”, lui approva sempre, come indica una delle magliette preferite di Thomas. Il quarto elemento? È Ethan Torchio, 18 anni appena compiuti e un fascino esotico con questi lunghissimi capelli neri e lisci. Dei quattro è quello che parla meno, ma adora leggere e quando non è impegnato a suonare, è facile trovarlo con un libro in mano.

Il ballo della vita

Il 26 ottobre uscirà il primo “vero” album dei Måneskin, “Il ballo della vita”, che conterrà “Morirò da re” e “Torna a casa”, i singoli pubblicati rispettivamente a marzo e settembre 2018. Proprio “Torna a casa” è schizzato subito al primo posto su Spotify e oltre 6 milioni di visualizzazioni del video su Youtube. Per lanciare il nuovo album, la band romana ha anche realizzato un docu-film, “This is Måneskin”, in cui i quattro ragazzi si raccontano.

Dopo l’uscita del disco, i Måneskin sono pronti per partire per un tour diviso in due parti, che li vedrà in giro per l’Italia dal 10 novembre al 20 dicembre 2018 e dal 7 marzo al 7 aprile 2019. Molte delle date sono già sold out e non si esclude che ne vengano aggiunte ancora altre.

I Måneskin saranno sul palco dei Live di X Factor giovedì 25 ottobre, a partire dalle 21.15 su Sky Uno.

Spettacolo: Per te

Fai login per ottenere il meglio subito

Accedi con il tuo Sky ID o registrati in pochi istanti.