Vicini di casa, trailer, trama e cast del film con Vittoria Puccini e Claudio Bisio

Cinema
@Ufficio Stampa Medusa Film

La commedia afrodisiaca di Paolo Costella è al cinema dal 1° dicembre. Ecco tutto quello che c’è da sapere

Iscriviti alla nostra newsletter per restare aggiornato sulle notizie di spettacolo

 

 

Distribuito da Medusa Film, Vicini di casa è la nuova commedia diretta da Paolo Costella al cinema dal 1° dicembre per un Natale piccante e divertente. Claudio Bisio, Vittoria Puccini, Valentina Lodovini e Vinicio Marchioni si ritrovano protagonisti di una situazione in un primo momento imbarazzante che prende una piega inaspettata e coraggiosa. Remake del film spagnolo Sentimental del 2020, Vicini di casa fa incontrare due coppie molto diverse tra loro intorno al tema del sesso e del desiderio con una sceneggiatura firmata da Giacomo Ciarrapico e lo stesso regista.

Vicini di casa: la sinossi ufficiale

approfondimento

Claudio Bisio, l'esordio alla regia

Giulio e Federica stanno insieme da molti anni ma il loro matrimonio non funziona più come una volta. A malapena si parlano e solo per punzecchiarsi, i conflitti quotidiani sono diventati la norma. Una sera Federica decide di invitare i nuovi vicini del piano di sopra, Laura e Salvatore, una coppia affiatata, vitale, vivace e spesso “rumorosa”. I due faranno loro una proposta provocatoria che cambierà la sorte della serata con conseguenze sorprendenti...

Abbattere i tabù

GUARDA ANCHE

Tutti i video su cinema e film

Parlare della propria sessualità con i vicini, che in fondo sono degli sconosciuti, al mio personaggio scatena un meccanismo interessante” ha detto Vittoria Puccini a Radio Deejay. La provocazione e la proposta bizzarra infatti viene dai vicini di casa, focosi e dalla mente aperta che vogliono coinvolgere una nuova coppia nella loro vita sessuale. “I personaggi di Valentina Lodovini e Vinicio Marchioni fanno anche sesso di gruppo. Per me è insolito fare un personaggio così spento. Il grande coraggio di Paolo Costella, il regista, è quello di aver invertito i ruoli: io avrei dovuto fare il pompiere focoso” ha scherzato Claudio Bisio durante la promozione del film.

Spettacolo: Per te