Magic Mike - The Last Dance finirà con una sequenza di ballo da 30 minuti

Cinema
©IPA/Fotogramma

Arriverà al cinema per San Valentino 2023 il nuovo film della saga con Channing Tatum e Salma Hayek e la danza sarà centrale

Iscriviti alla nostra newsletter per restare aggiornato sulle notizie di spettacolo

 

 

Sono passati dieci anni dal primo film della serie Magic Mike che Channing Tatum ha portato sul grande schermo nel 2012. L’idea è nata proprio dall’attore che ha sfruttato il suo passato da ballerino per raccontare una storia in parte biografica affidandosi alla regia di Steven Soderbergh. Quest’ultimo non ha diretto Magic Mike XXL, però torna dietro la macchina da presa per questo nuovo capitolo Magic Mike - The Last Dance che ritrova protagonista Tatum al fianco di Salma Hayek. La dinamica tra i due sarà la chiave di questo terzo film. E nelle ultime ore è stato annunciato che l’ultima mezz’ora di film sarà una lunga sequenza di ballo.

Un finale da (s)ballo

approfondimento

Magic Mike – The Last Dance, il trailer del film con Channing Tatum

Soderbergh ha deciso di concentrarsi sul ballo, poiché tutto ha avuto inizio da quello. "Volevamo far esplodere le sequenze di danza in modo grandioso” ha detto il regista a Empire, promettendo una sequenza epica che concluderà la trilogia di Magic Mike. “Abbiamo un ballo di Channing e Salma in prima linea. E poi gli ultimi 30 minuti, e oltre, del film saranno dedicati a questa gigantesca sequenza di ballo”. Questa idea si preannuncia una sfida leggendaria per un regista, poiché non è mai stata tentata prima in un film. Le prove si sono svolte all’interno di un teatro antico di Londra, il Clapham Grand, luogo in cui secondo Soderbergh “non è possibile avere una brutta inquadratura”.

Magic Mike - The Last Dance: la sinossi ufficiale del film

GUARDA ANCHE

Tutti i video su cinema e film

Dopo una lunga pausa e in seguito ad un affare fallito che lo ha lasciato al verde, costringendolo a lavorare come bar tender nei locali della Florida, per "Magic" Mike Lane è giunta l'ora di tornare sul palco. Con la speranza di partecipare a quello che considera l'ultimo show della sua carriera, Mike si dirige a Londra con una donna ricca e altolocata che lo attira con un'offerta che non può rifiutare... e un'agenda già pianificata. La posta in gioco è altissima quando Mike scopre cosa ha veramente in mente la donna: riuscirà, insieme ad un nuovo gruppo di ballerini da rimettere in carreggiata, ad essere in grado di farcela?

Un film diverso e forse più maturo per concludere la trilogia

In questo terzo film scritto da Reid Carolyn, Mike sarà per la prima volta impegnato in una vera storia d’amore, quindi entreranno in gioco nuove dinamiche. "Il terzo film si immerge realmente nelle dinamiche esistenti quando Mike ha una relazione. Questo ci permette di avere una dinamica e delle conversazioni che in precedenza non abbiamo potuto affrontare” ha sottolineato Soderbergh. I primi due film hanno incassato quasi 300 milioni di dollari in tutto il mondo, quindi ci si aspetta molto dal capitolo conclusivo.

Spettacolo: Per te