Mark Ruffalo rivela che She-Hulk sarà nei prossimi Avengers

Cinema

Manuel Santangelo

In occasione della premiere della serie “She-Hulk: Attorney at Law”, l’attore ha dichiarato che il personaggio interpretato dalla collega Tatiana Maslany apparirà anche nel prossimo film del supergruppo

 Iscriviti alla nostra newsletter per restare aggiornato sulle notizie dal mondo

 

Che Jennifer Walters/She-Hulk fosse un personaggio destinato a recitare un ruolo importante nel Marvel Cinematic Universe lo si era capito. Quando la sceneggiatrice della serie dedicata al personaggio Jessica Gao aveva rivelato che nella prima stagione si sarebbe riparlato di uno discorsi più scottanti lasciati aperti nel mondo dei supereroi Marvel, anche gli ultimi dubbi erano spariti. D’altronde chi meglio di un’avvocatessa poteva riprendere in mano i delicati Accordi di Sokovia, che avevano diviso in due fazioni gli Avengers in Captain America: Civil War?

 

Ora anche l’interprete della controparte maschile di She-Hulk, l’attore Mark Ruffalo, ha regalato un’ulteriore rivelazione durante la premiere della serie: Tatiana Maslany con il suo personaggio farà parte del gruppo degli Avengers nei prossimi film a loro dedicati.

She-Avenger

vedi anche

She-Hulk, tutto quello che c'è da sapere sulla serie tv in uscita

 

Ruffalo ha dichiarato: “Ormai Tatiana è dentro (il gruppo) con questa serie, non ci sarà un altro Avengers senza di lei. Questo è quello che sto sentendo in giro”. Le sue parole avrebbero sorpreso persino la stessa Maslany che, solo qualche giorno fa, aveva confessato alla stampa le sue preoccupazioni sulla possibilità di far parte dell’iconico gruppo di supereroi.

D’altronde She-Hulk: Attorney at Law è per sua natura uno show particolare, molto diverso anche nel tono dal classico prodotto Marvel, e sembra difficile incasellare la sua protagonista all’interno degli Avengers (anche se She-Hulk prometterebbe duetti divertentissimi con altri eroi come Deadpool o i Guardiani della Galassia).

 

Staremo a vedere. Per ora abbiamo intanto sempre più chiara la collocazione di She-Hulk all’interno del grande schema del Marvel Cinematic Universe. La serie segnerà infatti la definitiva fine della fase 4 dell’MCU, almeno a livello produttivo, ponendosi temporalmente subito dopo le vicende raccontate in Shang-Chi e La leggenda dei Dieci Anelli. In quest’ultimo film vedevamo proprio Bruce Banner, non più trasformato in Hulk, con il braccio ancora fasciato dopo l’uso del guanto creato da Tony Stark. La sensazione è che la famiglia “verde” sia ormai sempre più dentro le vicende dell’universo supereroistico più famoso al mondo.

Spettacolo: Per te