Chris Evans sarà il co-protagonista di Pain Hustlers al fianco di Emily Blunt

Cinema
©Getty

Dopo The Gray Man, Chris Evans si appresta a tornare su Netflix nel film Pain Hustlers di David Yates. L’attore affiancherà la collega Emily Blunt

Iscriviti alla nostra newsletter per restare aggiornato sulle notizie di spettacolo

 

Super cast quello che dirigerà David Yates, già regista di ben quattro film di Harry Potter, nella sua ultima fatica Pain Hustlers. La pellicola, prodotta e distribuita da Netflix, vedrà come protagonisti Emily Blunt e Chris Evans. Quest’ultimo ha concluso le negoziazioni in merito al suo ingaggio e farà parte di Pain Hustlers, le cui riprese inizieranno nel mese di agosto. David Yates sarà anche il produttore insieme alla moglie Yvonne Walcott Yates e Lawrence Grey della Grey Matter Productions.

Il ritorno di Chris Evans su Netflix

approfondimento

Chris Evans, lo scatto virale con i cuccioli su Instagram

La parte ottenuta in Pain Hustlers rappresenta un ritorno per Chris Evans su Netflix. Infatti, l’attore statunitense è sbarcato su tale piattaforma con The Gray Man, spy story dei fratelli Russo che si potrà vedere in streaming su Netlix a partire da venerdì 22 luglio. Paint Hustlers sarà dunque solo l’ultimo di tanti progetti che hanno visto e vedranno coinvolto Chris Evans. Egli, infatti, ha doppiato Buzz Lightyear nello spin-off Lightyear, mentre in una recente intervista ha spiegato i motivi per i quali stia tentennando in merito a un possibile ritorno al cinema come Captain America, ruolo che lo ha consacrato come attore di fama mondiale: “Il personaggio mi è così caro e così prezioso. Devo però essere molto cauto, perché amo quel capitolo della mia vita e non voglio rovinarlo”. Per quanto concerne la co-protagonista Emily Blunt, l’abbiamo vista nel 2020 in A Quiet Place II, sequel dell’horror diretto dal marito John Krasinski, mentre nel 2018 ha interpretato Mary Poppins nel film Il ritorno di Mary Poppins, vestendo il ruolo ricoperto dalla mitica Julie Andrews nel film del 1964. Nel 2023, invece, vedremo Emily Blunt diretta da Christopher Nolan in Oppenheimer, film con un grande cast composto da Cillian Murphy, Robert Downey Jr., Rami Malek e Matt Damon tra gli altri.

La trama di Pain Hustlers

leggi anche

Emily Blunt, il suo nuovo film è Pain Hustlers

Il film di David Yates sarà una sorta di mix delle atmosfere conosciute in The Wolf of Wall Street e American Hustle. Le vicende vedono protagonista Liza Drake, una liceale che ha abbandonato la scuola per provare a costruirsi un futuro migliore per sé stessa e sua figlia. Dopo aver accettato un lavoro all’interno di una start-up farmaceutica in fallimento che si trova dentro un centro commerciale in Florida, Liza risolleva l’azienda tanto da iniziare cifre importanti che le permettono di realizzare i suoi sogni. Tuttavia, ella si ritrova al centro di una cospirazione criminale che potrebbe avere delle pesanti conseguenze su di lei e sua figlia.

Spettacolo: Per te