Zlatan, il biopic su Ibrahimovic oggi in prima tv su Sky Cinema

Cinema sky cinema

Il film che racconta l'ascesa calcistica del campione svedese tratto dall'autobiografia "Io, Ibra" scritta con David Lagercrantz. Regia di Jens Sjögren, con Granit Rushiti, Dominic Andersson Bajraktari, Cedomir Glisovic, Merima Dizdarević, Emmanuele Aita e Duccio Camerini. Lunedì 27 giugno alle 21.15 su Sky Cinema Uno, in streaming su NOW. Disponibile anche on demand

Iscriviti alla nostra newsletter per restare aggiornato sulle notizie di spettacolo

 

Arriva in prima tv lunedì 27 giugno Zlatan, alle 21.15 su Sky Cinema Uno e Sky Cinema 4K (e alle 21.45 anche su Sky Cinema Drama), in streaming su NOW e disponibile on demand anche in qualità 4K. Il biopic, tratto dell'autobiografia Io, Ibra scritta da David Lagercrantz con Zlatan Ibrahimović, racconta l’ascesa del grande campione del calcio, concentrandosi sulla sua infanzia e adolescenza, fino ai primi grandi ingaggi internazionali.

REGIA E CAST

vedi anche

Zlatan, guarda la clip video esclusiva del film su Ibrahimović

Con la regia di Jens Sjögren, protagonisti sono Granit Rushit e Dominic Andersson Bajraktari, che interpretano Ibrahimović da adulto e da bambino, Cedomir Glisovic e Merima Dizdarević, rispettivamente il padre e la madre del campione, Emmanuele Aita nel ruolo di Mino Raiola e Duccio Camerini nei panni di Luciano Moggi. Il film è prodotto da BR•F e B-Reel Films AB e distribuito da Universal Pictures e Lucky Red in associazione con 3 MARYS.

SINOSSI

vedi anche

Zlatan, doppio spot per il biopic su Zlatan Ibrahimovic in arrivo

La storia di crescita e trasformazione di un uomo che è partito dai sobborghi fino ad arrivare al successo. Il calcio è stato la liberazione di Zlatan Ibrahimovic da un ambiente difficile: il suo notevole talento e la fiducia in sé stesso lo hanno catapultato contro ogni probabilità ai vertici del calcio internazionale, portandolo a giocare in squadre come l’Ajax Amsterdam, la Juventus, l’Inter, il Milan, il Barcellona, il Paris Saint Germain e il Manchester United.

Spettacolo: Per te