Samuel L. Jackson raggiunge Chris Pratt nel cast del film animato Garfield

Cinema
©Getty

Il pluripremiato attore statunitense farà parte del reboot animato delle avventure del gatto creato da Jim Davis e dei suoi amici. Il titolo è attualmente in fase di lavorazione

Un nuovo progetto si staglia nell'orizzonte professionale, sempre affollato di impegni, di Samuel L.Jackson. L'interprete americano, classe 1948, prenderà parte alla elettrizzante avventura di Garfield, pellicola d'animazione che arriverà al cinema prossimamente. Il premio Oscar farà parte del cast vocale del lungometraggio che già può contare sulla presenza di Chris Pratt come doppiatore del gatto protagonista. Jackson sarà la voce di Vic, il padre di Garfield, personaggio inedito che, dunque, lascia intendere che sul grande schermo questa volta appariranno anche altri membri della famiglia del simpatico micio, come la madre, il fratello Raoul e il cugino Sly, tutti nati dalla matita del fumettista statunitense Jim Davis.

Pratt e Jackson, due volti del MCU

approfondimento

Garfield, Chris Pratt doppierà il protagonista

Non ci sono ancora molte informazioni a proposito del nuovo Garfield ma è certo che i realizzatori stanno mettendo in piedi un lavoro di qualità chiamato a richiamare il pubblico in sala di tutte le età. I doppiatori coinvolti fino ad ora lasciano intendere che il cast vocale del film d'animazione sarà all-star, in linea con tutte le mega produzioni americane dello stesso genere. Dopo Chris Pratt, star del cinema action e ultra conosciuto per il ruolo di Peter Quill aka Star-Lord in Guardiani della Galassia, dai realizzatori di Garfield (titolo assolutamente provvisorio) è giunta la conferma della chiamata all'appello di un altro volto del Marvel Cinematic Universe. Samuel L. Jackson, storico interprete di Nick Fury presto anche nella serie televisiva Secret Invasion la cui uscita è prevista entro il 2022.

Garfield: il reboot non ha ancora una data d'uscita

approfondimento

Secret Invasion, da Samuel L. Jackson a Emilia Clarke: foto e video

Due voci molto popolari, dunque, per la nuova produzione Alcon Entertainment che, con l'introduzione dei familiari di Garfield, punta ad ampliare l'orizzonte narrativo della storia che, oltre agli altri adattamenti, conta ben due precedenti versioni cinematografiche post- Duemila: Garfield - Il film del 2004 e Garfield 2 del 2006 dove la voce del protagonista è quella del leggendario Bill Murray. Il nuovo copione è stato affidato a uno degli scrittori de Alla ricerca di Nemo, David Reynolds, mentre la regia sarà di Mark Dindal che ha già firmato successi come Le follie dell'imperatore. Sony Pictures è incaricata della distribuzione che però non ha ancora una data, per quella bisognerà seguire gli sviluppi della lavorazione, i corso già da diversi mesi, e i relativi aggiornamenti. 

Spettacolo: Per te