Oscar 2023, l'Academy svela la data

Cinema
©Getty

Per il secondo anno consecutivo, la cerimonia dei Premi Oscar si terrà a marzo. Infatti, la 95ª edizione si terrà il 12 marzo 2023, sempre all’interno del Dolby Theatre di Hollywood

Sono passati quasi due mesi dalla chiusura della 94ª edizione dei Premi Oscar, l’evento cinematografico più importante al mondo. Una kermesse che sarà ricordata, però, per un evento in particolare. Il riferimento è allo schiaffo che l’attore Will Smith, tra l’altro vincitore nella categoria Miglior attore protagonista per il film Una famiglia vincente – King Richard, ha dato al presentatore Chris Rock. Questi è un noto comico e, come tale, è solito fare battute anche scomode, tra cui una rivolta a Jada Pinkett-Smith, moglie di Will Smith, che soffre d’alopecia. Ascoltate le sue parole, l’ex Principe di Bel Air si è alzato e ha colpito con uno schiaffo il presentatore, lasciando attonito il pubblico in sala che pensava a uno sketch tra i due. Chris Rock non ha reagito e ha provato ad andare oltre, nonostante le urla di Will Smith che intimava il comico a non pronunciare il nome della moglie. Un gesto che ha portato l’organizzazione a bandire il neo Premio Oscar per i prossimi 10 anni.

Quando si terranno i Premi Oscar 2023

approfondimento

Oscar 2022, da Beyoncé a Kristen Stewart: i look più glam delle star

Nelle scorse ore l’Academy of Motion Pictures Arts and Sciences e l’ABC, tra gli organizzatori della cerimonia, hanno svelato che la 95ª edizione dei Premi Oscar si svolgerà il 12 marzo 2023. Per il secondo anno consecutivo, dunque, la kermesse slitta nel mese di marzo e non nel canonico mese di febbraio. Una scelta che tiene in considerazione soprattutto la pandemia COVID-19, che ha cambiato la routine alla quale si era abituati. Anche il prossimo anno, il pubblico italiano potrà seguire la kermesse in diretta su Sky, mentre negli Stati Uniti d’America si potrà vedere su ABC. Il luogo dove verranno consegnati i premi sarà ancora il Dolby Theatre di Hollywood. Per presentare le candidature delle differenti categorie si ha tempo sino al 15 novembre. Il 12 dicembre, invece, si terranno le votazioni preliminari con i finalisti annunciati il 24 gennaio 2023. Infine, la votazione conclusione sarà possibile tra il 2 e il 7 marzo 2023.

I vincitori degli Oscar 2022

approfondimento

Oscar, su Sky e NOW arrivano i vincitori Coda, Dune e Drive my Car

Oltre al già citato Will Smith, andiamo a ricordare altri vincitori dei Premi Oscar nelle categorie più importanti. Jessica Chastain è stata eletta Miglior attrice protagonista per il suo ruolo in Gli occhi di Tammy Faye, mentre Troy Kotsur ha vinto nella categoria Miglior attore non protagonista nel film CODA – I segni del cuore. Nello stesso ambito, ma al femminile, ecco Ariana DeBose per la sua interpretazione in West Side Story. Il Miglior regista, invece, è stata Jane Campion per Il potere del cane, mentre il Miglior film è andato a CODA – I segni del cuore, con Drive my car Miglior film internazionale ed Encanto come Miglior film d’animazione. Infine, la Miglior canzone originale è No Time To Die di Billie Eilish, colonna sonora dell’omonimo film di James Bond, l’ultimo con Daniel Craig come protagonista della spia più famosa al mondo.

Spettacolo: Per te