Mission: Impossibile, rinviata per Covid l'uscita dei capitoli 7 e 8

Cinema
t

Le date del rilascio delle due pellicole slittano di un anno: il primo sarà sugli schermi il 14 luglio del 2023, il secondo seguira il 28 giugno del 2024

Il Covid (GLI AGGIORNAMENTILO SPECIALELE MAPPE) continua a influire sul calendario delle produzioni cinematografiche internazionali. L’ultimo grande titolo ad aver subito un ritardo è Mission: Impossibile, con le uscite dei capitoli 7 e 8 della saga con Tom Cruise rinviati rispettivamente dal 30 settembre del 2022 al 14 luglio del 2023 e dal 7 luglio 2023 al 28 giugno 2024.

Gli altri rinvii

vedi anche

Mission: Impossibile 7, Tom Cruise si lancia con il paracadute

Non è la prima volta che Mission: Impossibile 7 viene rinviato a causa della pandemia. L’uscita in sala del titolo era infatti prevista per il 23 luglio del 2021, ma è stata posticipata più volte a causa dei ritardi intervenuti in una produzione decisamente itinerante, ostacolata a più riprese dalla situazione sanitaria internazionale. Le troupe numerose e le location distanti tra di loro, naturalmente, rendono ancora più complessa una produzione in tempi di pandemia.

LA NOTA DELLA PRODUZIONE

vedi anche

Mission: Impossibile, nuova foto dal set del film

“Dopo una seria riflessione, Paramount Pictures e Skydance hanno deciso di posporre le date d’uscita di Mission: Impossibile 7 e 8, a causa dei ritardi legati alla pandemia”, hanno scritto le due compagnie in una nota congiunta. “Guardiamo avanti per offrire agli spettatori un’esperienza in sala impareggiabile”.

Spettacolo: Per te