Scarface, la location della scena con la motosega è ora una farmacia

Cinema
©Kika Press

La palazzina di Miami sulla Ocean Drive, set di una delle scene più cruente del film, appare oggi del tutto differente da come era stata ritratta da Brian De Palma nella sua celebre opera

Nonostante l'intrinseco valore simbolico e storico, il passare del tempo non permette a certi luoghi o paesaggi di restare immutati negli anni. È il caso di un angolo della iconica Ocean Drive a South Beach, Miami, location nei primi anni Ottanta di una scena dell'ormai classica pellicola di Brian De Palma, Scarface. Il numero 728, la palazzina dove è stata girata la scena con Al Pacino minacciato da un gruppo di malviventi con una motosega, è oggi una moderna farmacia.

La celebre scena con la motosega

approfondimento

Scarface, le curiosità sul film di Brian De Palma con Al Pacino

L'ultima curiosità su Scarface, lungometraggio che conta più di una generazione di appassionati tra cultori e addetti ai lavori e semplici spettatori e che il prossimo anno celebrerà quarant'anni dalla sua distribuzione, è stata condivisa via Twitter da un utente @sick_66 che, trovandosi sul posto, ha scattato una foto all'esterno della palazzina a due piani, dove oggi campeggiano le insegne al neon della catena di farmacie statunitense CVS. L'edificio, come è evidente, è stato sottoposto a ristrutturazione e sulla facciata oggi sono visibili anche tre oblò che non erano presenti all'epoca del film di De Palma. Con il suo posizionamento sulla via dello shopping del centro della città e una tipica palma a far da cornice alla scena, il posto oggi appare del tutto diverso da quello mostrato nel famoso film di De Palma, considerato fin dalla sua uscita uno dei titoli meglio riusciti del filone gangster. L'attuale farmacia sorge nel posto dove fu girata la celebre scena con la motosega: il protagonista narcotrafficante Tony Montana, magistralmente interpretato da Al Pacino, impegnato nell'acquisto di una partita di droga, viene braccato all'interno dell'edificio da una banda di nemici colombiani (uno di loro minaccia di colpirlo, appunto, con una motosega). Proprio quando sembra non esserci più scampo, l'intervento dall'esterno dei suoi complici scatena uno scontro a fuoco particolarmente animato e cruento che termina con un eccidio da cui il protagonista esce illeso recuperando, inoltre, la partita di droga.

Il mito di Scarface

approfondimento

Al Pacino, la carriera della leggenda di Hollywood. FOTO

Il tweet con la foto dell'ex set di Scarface ha fatto in poche ore il giro della rete e gli utenti hanno partecipato alla discussione postando le proprie foto fatte su posto. Buona parte degli scatti amatoriali sono stati fatti sotto la targa commemorativa che racconta il passaggio della troupe di Brian De Palma; sulla targa sono menzionati i principali membri del cast della pellicola che occupa il decimo posto tra i migliori film gangster di tutti i tempi, quindi Al Pacino, Michelle Pfeiffer, Steven Bauer, Mary Elizabeth Mastrantonio. Qualche utente ricorda che prima di essere una farmacia, il posto è stato la sede di una hamburgeria di nome Johnny Rocket, dove era possibile pranzare alla buona e toccare con mano il set di una scena cult dell'amato film. La scena della motosega è solo una delle sequenze violente di un film la cui brutalità è stata evidenziata fin dalla sua uscita. Soggetto a censura per i contenuti espliciti, legati anche alla tematica della droga, il film è stato accolto al suo debutto con pareri contrastanti ma il pubblico che l'ha apprezzato fin dal primo momento, ha fatto la vera fortuna del film considerato da decenni una pietra miliare della storia del cinema moderno.

Spettacolo: Per te