NAACP Image Awards, le nomination per i premi dell'arte afroamericana

Cinema
©Kika Press

Le candidature per l'edizione 2022 sono state annunciate con un evento virtuale sull'account Instagram della NAACP. La cerimonia di premiazione è in programma per il 26 febbraio

Tornano, come da tradizione in questo periodo dell'anno, gli NAACP Awards, i riconoscimenti attribuiti dalla National Association for the Advancement of Colored People per le personalità nere del mondo dell'arte che hanno svolto un lavoro meritevole di attenzione nella passata stagione. Martedì 18 gennaio sono state rese note le nomination per tutte le categorie interessate dalla competizione che si sono distinte col proprio lavoro creativo negli ambiti della musica, della letteratura, del cinema e della tv.

La cerimonia di premiazione è fissata per il 26 febbraio e sarà trasmessa via Instagram sul canale ufficiale degli NAACP a causa della attuale situazione sanitaria negli Stati Uniti, causata dalla diffusione della variante Omicron.

NAACP, cerimonia online

approfondimento

Da Monster’s Ball a X-Men, i film più famosi di Halle Berry. FOTO

Il 2021 è stato un momento speciale per i talenti del cinema e della tv di colore come testimonia la varietà di prodotti e titoli che emerge dalla lettura dei candidati agli NAACP di quest'anno. Karen Boykin-Towns, presidente del comitato degli Image Awards, ha commentato con entusiasmo le nomination della 53esima edizione, attribuite ai candidati che “hanno portato alla nostra attenzione contenuti dinamici, divertenti e stimolanti attraverso il loro incredibile lavoro nel cinema, in televisione, nella musica, nei podcast e altro ancora”.

Le categorie e i candidati al premio sono stati annunciati nel corso di un evento virtuale trasmesso via Instagram che ha visto la partecipazione dell'attore Marcus Scribner, della cantautrice Tinashe e dell'attrice e cantante Kyla Pratt; anche la cerimonia di premiazione sarà trasmessa in diretta social sul canale ufficiale NAACP e sulla piattaforma BET, già partner del prestigioso evento.

Le nomination del cinema e della TV

approfondimento

The Harder They Fall, nuovo trailer per il western con Idris Elba

Tra i nominati di quest'anno, un posto speciale è riservato all'attrice Jennifer Hudson, eccezionale interprete di Aretha Franklin nel film Respect, nominata per lo stesso ruolo anche ai SAG Awards. Anche la serie televisiva Genius: Aretha dedicata alla celebre cantante ha ottenuto molte nomination come miglior serie limitata drammatica. Halle Berry, si è imposta tra i nominati con il film “Bruised” che la vede sia interprete che regista; il film è solo uno dei titoli che vedono lo streamer emergere tra i nominati con le sue produzioni. Tra queste, spicca The Harder They Fall, film western con molte nomination sul fronte del cast, che è in sfida per il miglior titolo dell'anno con Respect, King Richard, Judas and the Black Messiah e The United States vs. Billie Holiday.

Anche Denzel Washington ha ottenuto una nomination come miglior interprete per The Tragedy of Macbeth, categoria dove sono nominati, tra gli altri, anche Will Smith e Mahershala Ali, quest'ultimo per Swan Song. Tra le donne la sfida è tra Berry, Hudson e altre illustri colleghe: Zendaya, Tessa Thompson e Andra Day. Anche Ariana DeBose ha ottenuto una nomination per la sua eccezionale performance in West Side Story.

Tra le serie, lo show HBO Insecure, la comedy con protagonista una graffiante Jo-Issa “Issa” Rae Diop, disponibile su Sky e in streaming su NOW, si è distinto per un gran numero di nomination molte delle quali interessano i membri del cast, Issa Rae, Yvonne Orji, Jay Ellis, Natasha Rothwell, Amanda Seales e Kendrick Sampson. Sempre per le serie, nominati anche prodotti già noti e apprezzati come Pose, Harlem e Queen Sugar.

 

Film dell'anno

  • Judas and the Black Messiah
  • King Richard
  • Respect
  • The Harder They Fall
  • The United States vs. Billie Holiday

 

Miglior attore in un film

  • Denzel Washington, The Tragedy of Macbeth
  • Jonathan Majors, The Harder They Fall
  • LaKeith Stanfield, Judas and the Black Messiah
  • Mahershala Ali, Swan Song
  • Will Smith, King Richard

 

Miglior attrice in un film

  • Andra Day, The United States vs. Billie Holiday
  • Halle Berry, Bruised
  • Jennifer Hudson, Respect
  • Tessa Thompson, Passing
  • Zendaya, Malcolm & Marie

 

Miglior serie (commedia)

  • Black-ish
  • Harlem
  • Insecure
  • Run the World
  • The Upshaws

 

Miglior serie drammatica

  • 9-1-1
  • All American
  • Godfather of Harlem
  • Pose
  • Queen Sugar

 

Miglior serie televisiva limitata genere drammatico

  • Colin in Black & White
  • Genius: Aretha
  • Love Life
  • Robin Roberts Presents: Mahalia
  • The Underground Railroad

 

Miglior attore in una serie drammatica

  • Billy Porter, Pose
  • Damson Idris, Snowfall
  • Forest Whitaker, Godfather of Harlem
  • Kofi Siriboe, Queen Sugar
  • Sterling K. Brown, This Is Us

 

Miglior attrice in una serie drammatica

  • Angela Bassett, 9-1-1
  • Dawn-Lyen Gardner, Queen Sugar
  • Octavia Spencer, Truth Be Told
  • Queen Latifah, The Equalizer
  • Rutina Wesley, Queen Sugar

Miglior artista dell’anno

Spazio anche per la musica nelle oltre ottanta categorie che contraddistinguono la prossima edizione, nelle quali rientrano anche quattro nuovi speciali premi dedicati ai podcast. La ventiquattrenne H.E.R. ha ottenuto sei nomination tra cui quelle importanti nella categoria Miglior Artista femminile e per l'album Back of My Mind. Seguono, con più nomination, gli artisti Drake, Jazmine Sullivan, Chloe e Lil Nas X. Ecco chi si sfiderà per il premio come miglior artista femminile e maschile dell’anno:

  • H.E.R. – Back of My Mind
  • Ari Lennox – Pressure
  • Beyoncé – Be Alive
  • Chloe – Have Mercy
  • Jazmine Sullivan – Heaux Tales

 

  • Anthony Hamilton – Love Is The New Black
  • Drake – Way 2 Sexy
  • Giveon – Heartbreak Anniversary
  • J. Cole – The Off-Season
  • Lil Nas X – Montero (Call Me By Your Name)

 

Album dell'anno

  • An Evening With Silk Sonic, Silk Sonic
  • Back of My Mind, H.E.R.
  • Certified Lover Boy, Drake
  • Heaux Tales, Jazmine Sullivan
  • When It’s All Said and Done… Take Time, Givēon

Spettacolo: Per te