Matrix Resurrections, il trailer finale del film con Keanu Reeves

Cinema

La nuova clip estesa contiene scene inedite e spettacolari che mostrano i protagonisti coinvolti in sequenze avvincenti, piene di azione e lotta, in cui trova spazio anche qualche mossa di kung fu

Se il primo trailer e tutto il materiale rilasciato in anteprima nelle ultime settimane aveva acceso la curiosità degli spettatori per “Matrix Resurrections”, il final trailer rilasciato da Warner Bros. fa partire definitivamente il conto alla rovescia per la visione del quarto capitolo della saga sci-fi. Lana Wachowski ha messo in campo ogni stratagemma per tenere incollati gli occhi degli spettatori allo schermo. Il nuovo video esteso, quasi tre minuti di materiale inedito, è un consistente assaggio dello spettacolo che sta per arrivare.

Il final trailer con Keanu Reeves e Carrie-Anne Moss

approfondimento

Matrix Resurrections, cover di EW per Keanu Reeves e Carrie-Anne Moss


Manca meno di un mese alla prima proiezione in Italia di “Matrix Resurrections” (fin data 1 gennaio, mentre negli States la pellicola debutterà il 22 dicembre), e l'attesa è già incontenibile. Del resto, il tono epico del trailer finale non lascia spazio a dubbi: l'ultimo film Lana Wachowski sarà un formidabile mix di azione ed emozioni.

Protagonisti delle immagini, Keanu Reeves e Carrie-Anne Moss pronti a rischiare tutto per salvare sé stessi e la loro storia. Ancora una volta, nel gioco perverso che mescola realtà e illusione, c'è in gioco la vita e Neo è determinato a fidarsi di Trinity come lei ha fatto in precedenza. Il trailer alterna le sequenze del mondo post-apocalittico a spezzoni del primo, iconico film, un montaggio che tocca ancora più da vicino lo spettatore che ha accompagnato i protagonisti in quest'avventura iniziata sullo schermo oltre venti anni fa (Il primo “Matrix” ha festeggiato questo anniversario nel 2019). Non è chiaro quale sarà la missione di Neo, ma dalle immagini e dai frammenti di dialogo, sembra essere vitale e ancor più decisiva delle precedenti.

“Matrix 4” e la storia del franchise

approfondimento

I migliori film da vedere a dicembre al cinema e in streaming. FOTO

Mettendo da parte per un attimo le discussioni e le ipotesi sulla trama, che resta fumosa a prescindere dall'abbondanza di immagini dei vari trailer diffusi, gli appassionati della celebre saga di fantascienza saranno ben contenti di ritrovare nel prossimo film tutti gli elementi crudi e le scene action che hanno reso le prime pellicole dei veri e propri oggetti di culto.

Il trailer finale conferma la presenza anche questa volta delle celebri scariche di pallottole, delle coreografie d'azione che includono le arti marziali (il trailer mostra proprio Neo/Keanu Reeves ironizzare su questo punto), salti nel vuoto, inseguimenti e, accanto a questi, le visioni, gli incubi, la pillola rossa e quella blu, il Bianconiglio. La fedeltà alla storia del franchise è uno dei punti di maggior interesse di questo nuovo tuffo nel folle universo di “Matrix”, uno dei sequel più attesi di sempre da parte dei fan, il cui numero è certamente cresciuto dal 2003, anno di uscita del capitolo immediatamente precedente: “Matrix Revolutions”.

Spettacolo: Per te