Mel Gibson regista e interprete di Arma letale 5, Richard Donner voleva lui a dirigere

Cinema

Camilla Sernagiotto

Il quinto atto della mitica saga action è stato annunciato dall'attore, che ha detto di essere stato investito dal regista dei primi quattro film (scomparso lo scorso luglio) per prendere il suo posto dietro la cinepresa. Le riprese dell’attesissimo sequel, il primo non diretto da Richard Donner ma da "Martin Riggs" stesso, dovrebbero incominciare l'anno prossimo. Anche Danny Glover dovrebbe riprendere il proprio mitico ruolo del sergente Roger Murtaugh

Arma letale 5 si farà e avrà sia come protagonista sia come regista Mel Gibson.

È stato l'interprete di Martin Riggs stesso, il personaggio al centro della saga, a farlo sapere: ha annunciato di essere stato investito dal regista dei primi quattro film - scomparso lo scorso luglio all'età di 91 anni - per prendere il suo posto dietro la cinepresa.


Il primo capitolo della saga action che non avrà Richard Donner come firma registica vedrà quindi Gibson nel duplice ruolo, da protagonista e director.
Anche Danny Glover, il sergente Roger Murtaugh, dovrebbe rientrare ancora nel cast, riprendendo il suo mitico ruolo.

“Richard stava lavorando alla sceneggiatura ed era andato già un bel po’ avanti” ha raccontato il “detective Riggs”.
“Un giorno mi ha detto ‘Ragazzo, se non ce la dovessi fare, spetta a te’ e io gli detto di stare zitto. Poi se n’è andato e quando me lo chiese io non gli risposi, ma aveva lasciato detto alla moglie, allo studio e al produttore che sarei dovuto essere io. Quindi sì, dirigerò il quinto episodio di Arma letale”, queste le parole di Mel Gibson.

 

La produzione dovrebbe iniziare il prossimo anno, quasi un quarto di secolo dopo l'ultimo capitolo dell'epopea cinematografica e tanti quanti "gli anni di Cristo" dopo l’originale.
Arma letale 5, infatti, arriverà 24 anni dopo il film numero quattro e 33 dopo il primo, uscito nel 1987.


Dalle prime indiscrezioni offerte dallo stesso diretto interessato, l'accoppiata vincente dei protagonisti torna a essere al centro della scena, con Danny Glover alias Roger Murtaugh, che quindi non è ancora “troppo vecchio per queste stron**te”, per citare una delle sue battute cult pronunciate nel franchise poliziesco più amato di tutti i tempi.

 

Potete guardare il trailer ufficiale di "Arma letale" nel video che trovate in alto, in testa a questo articolo.

La saga di “Arma letale”

approfondimento

Richard Donner, morto il regista di Superman, Arma Letale e I Goonies

La saga di Arma letale (titolo originale: Lethal Weapon) è la serie cinematografica action e poliziesca diretta da Richard Donner e interpretata da Mel Gibson e Danny Glover per i primi quattro atti.


Il capostipite è quel mitico Arma letale del 1987, con Roger Murtaugh (Glover) nei panni del sergente del Los Angeles Police Department a cui verrà affidato come compagno di pattuglia un detective rimasto da poco vedovo, detto "Arma letale" perché così dedito al proprio lavoro da essere pericoloso per sé e per chi gli sta attorno. Lui è Martin Riggs, anche se non ha certo bisogno di presentazioni.

 

La coppia di poliziotti incomincerà a lavorare a un caso di un apparente suicidio, scoprendo ben presto che in realtà le cose sono molto diverse da ciò che sembra…

 

Il primo sequel risale al 1989, seguito dal terzo atto nel 1992. Per il quarto, invece, si è dovuto aspettare sei anni, uscito com’è nel 1998.

Tutti e quattro i film usciti hanno visto come protagonisti Mel Gibson e Danny Glover, che si presume saranno al centro della trama anche per questo Arma letale 5.

Spettacolo: Per te

Arriva sempre primo

Ricevi le notizie più importanti di politica, mondo, cronaca, spettacolo, le analisi e gli aggiornamenti. Per accettare le notifiche devi dare il consenso.

Hai attivato le notifiche di sky tg24

Fai login per ottenere il meglio subito

Accedi con il tuo Sky ID o registrati in pochi istanti.