Venom: la furia di Carnage, anticipato il film con Tom Hardy: la nuova data d'uscita

Cinema

Sony ha anticipato la data d’uscita di “Venom: la furia di Carnage”. Il sequel con Tom Hardy arriverà al cinema negli Stati Uniti l’1 ottobre 2021

Buone notizie in arrivo per i fan di Venom. L’atteso sequel “La furia di Carnage”, con protagonista Tom Hardy, uscirà negli Stati Uniti con ben due settimane di anticipo. La Sony Pictures ha annunciato, infatti, che il film arriverà nei cinema il 1° ottobre e non più il 15, come annunciato in passato. In Italia la data di uscita della pellicola è ancora il 14 ottobre, ma potrebbero esserci delle novità.

La nuova data di uscita in America

approfondimento

I migliori film da vedere a settembre 2021. FOTO

Il nuovo appuntamento con “Venom: La Furia di Carnage” arriva dopo una serie di rinvii che si sono resi necessari per le incertezze causate dalla diffusione del Covid-19 (LO SPECIALE GLI AGGIORNAMENTI - LA MAPPA). L’uscita della pellicola nei cinema era prevista, infatti, per il 24 settembre 2021, data che è stata poi rimandata al 14 ottobre e ora anticipata al 1° ottobre prossimo. Negli Stati Uniti, infatti, la variante Delta ha reso la situazione attuale abbastanza critica, tanto da rendere necessaria una nuova chiusura dei cinema. Un provvedimento che ha trovato d’accordo anche il pubblico americano, che sembrerebbe preferire la sicurezza dello streaming.

Il primo capitolo di Venom

“Venom” è il primo capitolo delle avventure dell’omonimo personaggio della Marvel, uscito al cinema il 4 ottobre del 2018. Il film, che è un mix di azione, fantascienza, thriller e horror, è diretto dal regista Ruben Fleischer e interpretato dall'attore candidato all'Oscar Tom Hardy, nei panni del protagonista Eddi Brock, e da Michelle Williams, nel ruolo Anne Weying, fidanzata di Brock e procuratore distrettuale.

Nel tentativo di dare una spinta alla sua carriera, il giornalista investigativo Eddi Brock inizia a indagare su uno scandalo che ha colpito la Life Foundation, un’organizzazione sofisticata e senza scrupoli, fondata da un gruppo survivalista. Durante le indagini, il tormentato giornalista entra in contatto con un’entità aliena, con cui si fonde e da cui ottiene dei superpoteri. Il rapporto ibrido tra Brock e il suo ospite simbionte li vede costretti a condividere lo stesso corpo e a collaborare per contrastare Riot, il principale rivale di Venom.

Il film ha riscosso un grande successo di pubblico e critica, tanto da far incassare ai botteghini di tutto il mondo ben 856,1 milioni di dollari.

Le novità del sequel

Nel secondo capitolo “Venom: la furia di Carnage” la prima grande novità è la regia. La nuova pellicola, infatti, ha visto impegnato dietro la macchina per le riprese il regista Andy Serkis e non più Ruben Fleischer, che ha diretto il primo film della saga.

Nella nuova pellicola ritroviamo anche Michelle Williams, Woody Harrelson nel ruolo di Cletus Kasady (Carnage), e l’attore protagonista Tom Hardy, che da alcune dichiarazioni ha lasciato intendere che potrebbe esserci anche un terzo capitolo dedicato a Eddie Brock. Nel cast sono stati riconfermati anche Scott Haze come interprete di Roland Treece, Reid Scott nei panni di Dan Lewis e Jenny Slate che presta il suo volto a Dora Skirth. Melora Walters, invece, interpreta il personaggio di Maria.

Nel sequel “Venom: la furia di Carnage”, il simbionte alieno e il giornalista Eddie Brock si ritrovano ad affrontare un nuovo nemico, Carnage, cioè l’alter ego dell’assassino seriale Cletus Kasady.

venom
@Sony

Spettacolo: Per te

Arriva sempre primo

Ricevi le notizie più importanti di politica, mondo, cronaca, spettacolo, le analisi e gli aggiornamenti. Per accettare le notifiche devi dare il consenso.

Hai attivato le notifiche di sky tg24

Fai login per ottenere il meglio subito

Accedi con il tuo Sky ID o registrati in pochi istanti.