Ritorno al futuro, foto da lacrimuccia della reunion di Michael J. Fox e Christopher Lloyd

Cinema

Camilla Sernagiotto

Photo Credits: Instagram/realmikejfox

Una bellissima sorpresa per tutti i fan della trilogia cinematografica cult è arrivata da Washington: i due mitici attori si sono riuniti in occasione dell’Awesome Con, l'evento per appassionati di cinema e fumetti che si è tenuto oltreoceano. Dopo aver intrattenuto il pubblico, Marty e Doc hanno postato le foto sui rispettivi account social. Riscuotendo migliaia di like e commenti da parte di tantissimi nostalgici. L'incontro celebra il 36esimo anniversario del primo film della saga

"Strade? Dove stiamo andando non c'è bisogno di strade". Se leggendo questa frase notate che gli occhi vi si riempiono di lacrime, allora preparatevi a tirare fuori il fazzoletto perché vi stiamo per mostrare alcune foto da "moccio al naso" assicurato...

Michael J. Fox e Christopher Lloyd hanno fatto una meravigliosa sorpresa a tutti i fan della trilogia cinematografica comico-fantascientifica più cult della storia del grande schermo: gli attori che hanno interpretato Marty McFly ed Emmett L. "Doc" Brown in tutti i film della saga di "Ritorno al futuro" si sono riuniti.

L'occasione di questa emozionante reunion è stata l'Awesome Con, la kermesse che si è tenuta a Washington dedicata agli appassionati di cinema, fantascienza, fumetti, videogame e compagnia bella. E l'incontro vuole celebrare il 36esimo anniversario del primo film della saga.

Michael J. Fox e Christopher Lloyd si sono potuti riabbracciare, facendo venire la pelle d'oca a tutti gli astanti. Ma non soltanto i fortunati astanti hanno potuto rabbrividire dall'emozione nel rivedere Marty e Doc assieme: dato che non siamo nel 1955, anno in cui il protagonista torna indietro nel tempo grazie alla DeLorean di Doc, e nemmeno nel 1985, anno in cui vivono nel presente Marty e Doc (nonché anno di uscita al cinema del mitico film capostipite della trilogia, diretto da Robert Zemeckis) ma siamo nel 2021, ossia in piena era social network, tutto il mondo può godere di questa storica reunion.

La globalizzazione di ogni istante di vita di ciascuno di noi è infatti ormai all'ordine del giorno "grazie a" (o forse sarebbe meglio dire "a causa di") Facebook, Twitter, Instagram & Co.

Da un lato queste porte di accesso nella vita e nel presente di chiunque (ossia le finestre dei social) possono farci prendere pieghe voyeuristiche e alquanto malate, ma per questa volta chiudiamo un occhio e ringraziamo IG. Il perché? Ecco un assaggio del primo perché (dopo viene anche l'altro):

Gli scatti

approfondimento

Ritorno al futuro, tutto quello che c’è da sapere sul film. FOTO

Michael J. Fox e Christopher Lloyd hanno postato ciascuno una foto diversa che li ritrae assieme, in occasione del 36esimo anniversario del primo film dell'epopea.

Scatti diversi ma con il medesimo hashtag, che chiaramente è #backtothefuture.
E la pioggia di like e commenti sta assumendo le dimensioni del diluvio universale...
Il momento ideale per annunciare ciò che i fan di Ritorno al futuro aspettano da tempo, ossia un quarto capitolo della saga? Purtroppo (o per fortuna, dipende dai punti di vista) per adesso si tratta soltanto di un miraggio.

Intanto ecco la foto pubblicata sul profilo di Instagram di Michael J. Fox. (L'articolo continua dopo la foto postata da Michael J. Fox)

Nessun reboot in vista

approfondimento

Michael J. Fox, dal successo con Ritorno al Futuro alla malattia

Su Instagram i due attori hanno stuzzicato i fan. Christopher Lloyd, oggi 82enne, ha chiesto ai follower di proporre una didascalia per lo scatto mentre il collega, ormai sessantenne, ha scritto un nostalgico "Back to back" (sotto il quale Lloyd ha commentato con un altrettanto emozionato - ed emozionante - "Best of times”).

"Mi stai dicendo che hai creato una macchina del tempo... con un carrello da golf?" recita uno dei migliaia di commenti dei fan. "Ma la vera domanda è: quel carrello da golf va a 88 miglia all'ora?", scrive un altro.

Sul profilo di Instagram di Michael J. Fox i due colleghi amici appaiono all'interno di un golf cart e qualcuno si è chiesto se si tratti del set di un'eventuale sequel, ma "lasciate ogni speranza, voi ch'entrate" (su Instagram) per vedere le foto...

Purtroppo/per fortuna nessun nuovo episodio di Ritorno al futuro è in cantiere, innanzitutto perché Michael J. Fox si è ritirato dalla recitazione a causa del morbo di Parkinson con cui convive da anni. Inoltre Robert Zemeckis, detentore dei diritti del franchise, ha giurato in più occasioni che farà di tutto per impedire qualsiasi tentativo di reboot di Ritorno al futuro.

Da un lato i fan lo ringraziano perché il rischio di rovinare un capolavoro che ha segnato la storia del cinema in maniera così indelebile è troppo alto. Ma c'è qualcuno di voi che guardando queste foto non ho sperato che qualcosa stia bollendo in pentola?

Per dirla con Marty McFly, si potrebbe dire "Penso che ancora non siate pronti per questo reboot. Ma... ai vostri figli piacerà!"

Spettacolo: Per te

Arriva sempre primo

Ricevi le notizie più importanti di politica, mondo, cronaca, spettacolo, le analisi e gli aggiornamenti. Per accettare le notifiche devi dare il consenso.

Hai attivato le notifiche di sky tg24

Fai login per ottenere il meglio subito

Accedi con il tuo Sky ID o registrati in pochi istanti.