Oscar 2021, il discorso di Frances McDormand: "Tornate al cinema"

Cinema
©Getty

L'attrice è salita sul palco per ricevere il premio come miglior film a "Nomadland" insieme alla regista Chloé Zhao: "Guardatelo sul più grande schermo possibile", ha detto. Molto stringato invece il discorso quando ha ricevuto la statuetta come miglior attrice protagonista: "A me lavorare piace, grazie"

"Per favore guardate il nostro film sullo schermo più grande possibile e portate tutti quelli che conoscete a vedere tutti i film premiati quest'anno. Tornate al cinema". Frances McDormand ha suggellato così, dal palco della Union Station di Los Angeles, la vittoria di "Nomadland" del premio Oscar come miglior film. Poi un curioso siparietto quando si è messa a ululare "come i nostri lupi". Premiata anche come miglior attrice per la terza volta in carriera, dopo "Fargo" e "Tre manifesti a Ebbing, Missouri", McDormand si è limitata a un discorso molto stringato: "A me lavorare piace, grazie per questo premio" (LIVEBLOG - TUTTI I VINCITORI - LE FOTO DEL RED CARPET).

Zhao: "Nomadland insegna il potere della resilienza"

leggi anche

Premi Oscar 2021: tutti i vincitori, da Chloé Zhao a Anthony Hopkins

All'annuncio della vittoria di "Nomandland" come miglior film, McDormand, anche co-produttrice della pellicola, è salita sul palco assieme a Swankie e Linda May, due delle "vere nomadi" del film. "Non ho parole", ha detto commentando la vittoria. "La mia voce è nella mia spada. Sappiamo che la spada è il nostro lavoro e mi piace il lavoro. Grazie di averlo saputo e grazie per questo".  "Questo film ci ha insegnato il potere della resilienza e della speranza", ha commentato la regista Chloé Zhao.

Spettacolo: Per te

Arriva sempre primo

Ricevi le notizie più importanti di politica, mondo, cronaca, spettacolo, le analisi e gli aggiornamenti. Per accettare le notifiche devi dare il consenso.

Hai attivato le notifiche di sky tg24

Fai login per ottenere il meglio subito

Accedi con il tuo Sky ID o registrati in pochi istanti.